Accesso
MARIA CHIARA MANZALINI
 
Data di nascita: 11/06/1965 Qualifica: COLL.PROF.SAN.ESPERTO-INFERMIERE
Reparto: Numero di telefono dell'ufficio: 0532237500
Fax dell'ufficio: E-Mail: mc.manzalini@ospfe.it
 
Titolo di studio:
- Diploma di Infermiera Professionale, presso la Scuola per Infermieri Professionali di Ferrara, il 7/7/1984; - Master Universitario di 1^ livello in Management per le funzioni di Coordinamento nell’Area Infermieristica e Tecnico Sanitaria, presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il 10/04/2008; - Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, presso l’Università degli Studi di Ferrara, 22/12/2012
 
Altri titoli di studio/professionali:
- Corso di Alta Specializzazione Rete G.I.A.N.O. "Governo del Rischio di infezioni e antibioticoresistenza - Nuclei operativi in rete", Regione Emilia Romagna, 10/02/2016
 
Esperienze professionali (incarichi):
Dal 17/07/1984 al 17/11/1985 Infermiere Professionale presso la Casa di Cura “Salus”; Dal 18/01/1985 al 31/12/2004 Collaboratore Professionale Sanitario-Infermiere presso l' Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara: U.O. di Ematologia ed Endoscopia Digestiva Dal 1/01/2005 al 2010 Collaboratore Professionale Sanitario-Infermiere, con incarico di Coordinamento presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara - Struttura Semplice Dipartimentale di Igiene Ospedaliera- Q.S.A. e Servizio di Sterilizzazione; Dal 2010 al 1/10/2015 Collaboratore Professionale Sanitario Esperto- Coordinatore categoria DS, presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara - Struttura Semplice Dipartimentale di Igiene Ospedaliera-Q.S.A; Dal 1/10/2015 Posizione Organizzativa della Direzione delle Professioni Sanitarie - Collaboratore Professionale Sanitario Esperto – Coordinatore categoria DS, presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara- Struttura Semplice Dipartimentale di Igiene Ospedaliera - Q.S.A.
Competenze linguistiche:
Lingua Inglese (livello base) e Lingua Francese (scolastico)
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Buona competenza nell'uso del computer in ambiente Windows, documenti di testo, fogli di calcolo elettronici (Excel), Power Point, programma informatico aziendale SAP. rete intranet e internet. Utilizzo di EPI-INFO.  
Attività didattica:
Dal 2006 attività di docenza presso l'Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara inerente alla prevenzione e gestione del rischioorso O.S.S modulo formativo "Principi di Igiene e Sicurezza sul Lavoro" e "Gestione dei Rifiuti Sanitari" , ultimi incarichi presso AGENFOR s.r.l.; Da maggio 2016 docenza (8 ore) al Corso di Laurea in Infermieristica - Università degli Studi di Ferrara nel modulo "Infermieristica Applicata alla Promozione della Salute"; Dal 1994 numerose esperienze in qualità di relatore presso Congressi inerenti alle competenze infermieristiche in Endoscopia Digestiva, Rischio Infettivo, Promozione della salute, Sterilizzazione e Profilo del Coordinatore.
Attività scientifica:
-Studio multicentrico sulla qualità dell'informazione in Endoscopia" - edito a stampa, Sorrento 1994; Atti del Convegno Nazionale ANOTE - pagg.13-17; "Uso di apparecchiature automatiche per la disinfezione in Endoscopia: rischio di contaminazione batterica" - Ferrara Maggio 1997 - Rivista COLLEGIO INFERMIERE Anno 8 n.1; "Verifica e revisione della qualità dell'informazione in Endoscopia Digestiva" - edito a stampa , Verona 1997 - Atti del 7° Convegno Nazionale ANOTE; "Esperienza di rilevazione dei tempi dell'assistenza infermieristica in Endoscopia Digestiva" - Ferrara - Settembre 1997 - Rivista INFERMIERE COLLEGIO Anno 8 n. 2 - pagg. 4-5; "Microbiologic surveillance of disinfection in gastrointestinal endoscopy".Digestive Liver Disease - Nov. 2000 - Vol n.2 - Supplemento n.2 - pag. A87; "Indagine sullo stato d'ansia dei pazienti in Endoscopia Digestiva" - Rivista INFERMIERE COLLEGIO - Luglio 2001 - Anno XII - n. 2 - pagg. 6-8; "L'Organizzazione dell'assistenza per il paziente affetto da emorragia varicosa" - Torino 2004 - Atti del XIV Convegno Nazionale A.N.O.T.E; ”Istruzione Operativa per il lavaggio sociale, antisettico, chirurgico e frizionamento alcolico delle mani” – Ferrara Agosto 2006- Rivista INFERMIERE COLLEGIO anno XVII n.2; Agenzia Sanitaria Regionale-Regione Emilia Romagna-Dossier N° 133-2006- Novembre 2006; “Documento di indirizzo per la sorveglianza dei patogeni sentinella”, Agenzia sanitaria e sociale Regione Emilia Romagna, ottobre 2008; “Sperimentazione di tecniche di biostabilizzazione nelle procedure di sanificazione di degenze ospedaliere”, L’Ospedale- Periodico Trimestrale, anno 64, numero.4, ottobre-novembre 2011; “Proactive Implementation of quantitative analysis of the risckFMEA/FMECA in Nuclear Medicine Procedures, edito a stampa, Congresso Europeo di Medicina Nucleare, 2012; “Indicazioni per il controllo della trasmissione degli enterobatteri produttori di carbapenemasi nelle Unità di Riabilitazione”. Bologna, A.S.S.R., 2012; “Reingegnerizzazione del modello di visita nell’Unità Operativa di Gastroenterologia: esperienza di ricerca”, Rivista INFERMIERE COLLEGIO, n.1 anno 2012; “Efficacia e sicurezza della Glucoprotamina, un nuovo disinfettante in endoscopia digestiva” – Abstract Poster edito a stampa, Ferrara 9-10 maggio 2003 – Atti del Convegno L’Infermiere di gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva nel Terzo millenio; Incidenza di enterobatteri produttori di ESBL in Emilia Orientale, 2° congresso nazionale SIMPIOS, Abstract Poster edito a stampa, Giornale Italiano delle Infezioni Ospedaliere, vol.13, n.1, gennaio-marzo 2006; Promozione dell’igiene delle mani nell’Azienda Ospedaliero- Universitaria di Ferrara: implementazione del Progetto OMS “ Clean care is safer care” – Abstract Poster edito a stampa, Reggio Emilia 24-25-26 settembre 2009 – Atti della XIII Conferenza Nazionale degli ospedali e servizi sanitari per la promozione della salute: “Empowerment della persona”; Il Progetto “Gestione ambientale sviluppo sostenibile nell’Azienda Ospedaliero- Universitaria di Ferrara – Abstract Poster edito a stampa, Reggio Emilia 24-25-26 settembre 2009 – Atti della XIII Conferenza Nazionale degli ospedali e servizi sanitari per la promozione della salute: “Empowerment della persona come strategia di promozione della salute nei luoghi di cura, nell’integrazione socio- sanitaria”; Studio di prevalenza delle infezioni correlate all’assistenza (ICA) anno 2008 nell’ Azienda Ospedaliero- Universitaria di Ferrara” Abstract Poster edito a stampa Volume Abstract, Torino 27-30 maggio 2009- Congresso Nazionale ANMDO: “La Direzione della Sanità”; “Gestione Ambientale e sviluppo sostenibile: a minore impatto” - Abstract Poster edito a stampa Volume Abstract, Napoli 19-22 maggio 2010, 36°Congresso Nazionale ANMDO: “ Progettare e costruire il futuro”; "Gestione della pandemia Influenzale 2009: una occasione per rafforzare le capacità individuali e della comunità di promozione della salute”- Abstract Poster edito a stampa Volume Abstract, Napoli 19-22 maggio 2010, 36°Congresso Nazionale ANMDO: “ Progettare e costruire il futuro”; ”Non lavartene le mani: campagna di promozione dell’igiene delle mani nell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara” - Abstract Poster edito a stampa Volume Abstract, Napoli 19-22 maggio 2010, Congresso Nazionale 36°ANMDO: “ Progettare e costruire il futuro”;“Il miglioramento continuo della gestione dei rifiuti sanitari nell’Azienda Ospedaliero- Universitaria di Ferrara” - Abstract Progetti premio ambiente edito a stampa Volume Abstract, Napoli 19-22 maggio 2010, Congresso Nazionale 36°ANMDO: “ Progettare e costruire il futuro”;Gestione ambientale e sviluppo sostenibile: “ A minore impatto”, Abstract Poster edito a stampa 36° congresso nazionale ANMDO – Progettare e costruire il futuro, Napoli maggio 2010; “Ridurre le complicanze infettive correlate all’assistenza attraverso azioni di provata efficacia e sostenibilità implementate secondo una strategia multimodale e multimensionale”, Abstract edito a stampa, 7° Conferenza Nazionale, febbraio 2012; Poster edito a stampa XIII Congresso Nazionale IBAT Napoli, 26-28 gennaio 2017 “Listeriosi: un’infezione alimentare spesso sottovalutata o misconosciuta”.
Interessi clinici e/o scientifici:
Gestione del rischio infettivo. Dispositivi medici, apparecchiature e presidi medico-chirurgici. Processi di disinfezione (manuale e automatica) e sterilizzazione. Gestione ambientale e sviluppo sostenibile. Gestione Rifiuti. Disinfestazione, derattizzazione. Gestione Colonie feline e volatili. Qualità appalti (rifiuti, pulizie aree comuni ed esterne, disinfestazione, sterilizzazione strumentario chirurgico e biancheria sterile). Controlli microbiologici ambientali (superfici, endoscopi , acqua) ed esami colturali di screening in corso di Cluster/epidemia. Emergenze infettive e ambientali. Progettazione di interventi formativi inerenti alle aree tematiche di interesse. Partecipazione analisi del rischio con metodologia: FMEA-FMECA proattiva.