Accesso
ALESSANDRA MARCHI
 
Data di nascita: 27/03/1966 Qualifica: COLL.TEC.PROF. SETTORE INFORMATICO
Reparto: SISTEMA INFORMATICO INFORMATIVO Numero di telefono dell'ufficio: 0532237481
Fax dell'ufficio: 0533237423 E-Mail: a.marchi@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Diploma di Maturità Llinguistica conseguito nel 1985 presso il Liceo Ginnasio Statale “L. Ariosto" di Ferrara.
 
Altri titoli di studio/professionali:
Attestato di Pratica Professionale su aspetti di contabilità aziendale, gestione del personale, dattilografia commerciale presso l’Istituto Cappellari di Ferrara conseguito nell'anno 1985-1986. Attestato di Qualifica Professionale per “Addetti a Centri E.D.P. nelle piccole e medie aziende” presso il Centro di Formazione Professionale Regionale di Ferrara conseguito nell'anno 1986. L’attestato è riconosciuto dalla Regione Emilia-Romagna. Attestato di Frequenza al corso di perfezionamento per programmazione in linguaggio RPG II ed RPG III presso il Centro di Formazione Professionale Regionale di Ferrara conseguito nell'anno 1987. Il corso è stato autorizzato dall’Amministrazione Provinciale di Ferrara
 
Esperienze professionali (incarichi):
Dal 1/05/1988 al 30/06/1994 ha preso servizio c/o il CED dell’USL n. 31 di Ferrara in qualità di Assistente Tecnico Programmatore di ruolo. Dal 01/07/1994 a tutt’oggi è in servizio c/o il CED (ora Sistema Informatico ed Informativo del Dipartimento Interaziendale Gestionale “I.C.T. Tecnologie per la Comunicazione e l’Informazione”) dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara. Attualmente è inquadrata come Collaboratore Tecnico Professionale Settore Informatico, qualifica conseguita il 31/12/2005. E' titolare dal 01/03/2014 dell'incarico di Posizione Organizzativa denominata 'Software sanitario' presso il Dipartimento Interaziendale Gestionale Tecnologie per la Informazione e Comunicazione (DICT). Ha partecipato alla realizzazione di numerosi progetti di informatizzazione ospedaliera realizzati nel corso degli anni: Progetto gestione Servizio Sociale ex USL 34 di Copparo, Progetto gestione Servizi Sociali (Materno Infantile, SIMAP, Sociale), Progetto gestione Piante Organiche, Progetto gestione ambulatorio endoscopico urologico, Progetto Office Automation e Gestione Delibere, Progetto gestione raccolta e elaborazione pasti a pazienti ricoverati, Progetto gestione pazienti Centro Antidiabetico, Progetto gestione permessi di sosta per gli automezzi all’interno dell’area ospedaliera, Progetto gestione liquidazione compensi ai docenti scuole di formazione operatori sanitari, Progetto gestione cartelle cliniche Clinica Ortopedica, Progetto Rilevazione Presenze automatizzata,Progetto informatizzazione della Refertazione Ambulatoriale. Dal 2004 ad tutt’oggi, in relazione al progetto di realizzazione del nuovo sistema informativo aziendale, che prevede l’implementazione e l’avvio del Sistema SAP, collaborando in team di lavoro dedicati, è referente principale delle aree gestionali sanitarie, seguendo le fasi di analisi, di implementazione, di formazione e di assistenza all’utente.
Competenze linguistiche:
Buona conoscenza della lingua inglese. Conoscenza scolastica della lingua francese e tedesca.
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Buona conoscenza del sistema operativo Microsoft Windows, del pacchetto Microsoft Office e del linguaggio SQL.  
Attività didattica:
Dal 1988 a tutt’oggi ha partecipato a corsi di aggiornamento professionale, sia in qualità di docente che di discente, su materie connesse all’attività professionale.
Attività scientifica:
Ha partecipato alla stesura dell’articolo “La gestione informatizzata integrata dei dati clinici dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara”, pubblicato sul numero 2/2013 della rivista dell’ANMDO – Associazione Nazionale dei Medici delle Direzioni Ospedaliere. Nell'anno 2013 uno dei progetti a cui ha collaborato ha ricevuto il primo premio del Politecnico di Milano, Osservatorio ICT in Sanità, per la categoria “Digitalizzazione dei processi e dei percorsi clinici”. Quest' esperienza è stata pubblicata sulla rivista di informatica sanitaria “e-HealthCare” n. 25 luglio/agosto 2013.
Interessi clinici e/o scientifici: