Accesso
Dott.ssa ELISA MARI
 
Data di nascita: 18/11/1977 Qualifica: DIRIGENTE MEDICO
Reparto: MEDICINA INTERNA Numero di telefono dell'ufficio: 0532236293
Fax dell'ufficio: E-Mail: e.mari@ospfe.it
 
Titolo di studio:
LAUREA in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Ferrara, 22/07/2002, votazione 110/110 e lode SPECIALIZZAZIONE in Medicina Interna, 29/10/2007, votazione: 50/50 e lode
 
Altri titoli di studio/professionali:
ABILITAZIONE all’esercizio della Professione Medica, luglio 2003 ed iscrizione all’Albo dei Medici di Ferrara
 
Esperienze professionali (incarichi):
Incarico libero-professionale a tempo determinato (con rinnovo trimestrale o semestrale) per lo svolgimento di attività assistenziale e del sevizio di guardie diurne e notturne di reparto e dipartimentali, in qualità di dirigente medico in Medicina Interna, presso l’Unità Operativa di Medicina Interna Ospedaliera dell’Az.Ospedaliera Universitaria di Ferrara, dal 26/11/2007 al 30/09/2011, con impegno orario di 28 o 30 ore settimanali. Dall' 1/10/2011 assunta a tempo indeterminato, come dirigente medico in Medicina Interna c/o la suddetta UO di Medicina Interna Ospedaliera.
Competenze linguistiche:
Madrelingua: italiano Altre lingue: inglese: Capacità di lettura: eccellente, Capacità di scrittura ed espressione orale : buona
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Conoscenza e pratica di tecniche di laboratorio per la separazione di siero e plasma da sangue, e di biologia molecolare per l’estrazione del DNA da leucociti (utilizzo dell’ultracentrifuga, manualità nell’uso degli strumenti di laboratorio), acquisite all’interno del Laboratorio associato al Centro per lo Studio delle Malattie del Metabolismo e dell’Arteriosclerosi del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, sezione di Medicina Interna. Pratica nell’utilizzo e nell’interpretazione dell’ esame bioimpedenziometrico (apparecchio Human Im-plus, ds MediGroup), specialmente rivolto alla valutazione della composizione corporea nel soggetto obeso, e per la valutazione dello stato di idratazione e nutrizione del paziente. Conoscenza ed uso del pacchetto software Microsoft Office Pratica nell’uso di fotocamera e videocamera digitali  
Attività didattica:
attività di tutoraggio per studenti tirocinanti e medici in formazione specialistica
Attività scientifica:
Durante gli anni di specialità partecipazione a studi e trials clinici con arruolamento e monitoraggio pazienti con fattori di rischio cardiovascolare(dislipidemia, obesità, sdr metabolica,..); partecipazione all’attività del Laboratorio interno all’Istituto, per la costituzione della sieroteca e per l’estrazione del DNA da leucociti. Area geriatrica: Periodo 2001/02: Arruolamento soggetti, raccolta dati clinici, valutazione geriatrica multidimensionale, somministrazione test neuropsicologici (MMSE, MODA) e raccolta campioni venosi di 35 pazienti con Malattia di Alzheimer, Demenza Vascolare, Mild Cognitive Impairment. per la stesura della Tesi di laurea: “Oligoelementi e declino cognitivo: studio trasversale in una coorte di pazienti anziani.” (Vincitrice del Premio di Studio M.Carantoni” nel dicembre 2003); Maggio-ottobre 2007: studio della letteratura scientifica sull’associazione tra diabete, demenza e BDNF; selezione della popolazione su cui effettuare lo studio, elaborazione dei dati, discussione dei risultati, per la Tesi di specialità: “Diabete, demenza e Brain Derived Neurotrophic Factror (BDNF): studio di associazione.” Autrice/coautrice di 10 Pubblicazioni su riviste scientifiche, numerosi abstrcts, poster e comunicazioni pubblicati su atti congressi nazionali e internazionali.
Interessi clinici e/o scientifici:
Area metabolica: Studio dei principali fattori di rischio cardiovascolare, in particolare Obesità, Dislipidemie, Diabete; studio del trattamento della sindrome metabolica e degli interventi di prevenzione cardiovascolare. Durante tutta la durata della Scuola di Specialità: attività presso l’ Ambulatorio per lo Studio dell’Obesità e presso il Centro per lo Studio delle Malattie del Metabolismo e dell’Arteriosclerosi afferenti all’Istituto; studio della letteratura scientifica inerente alle problematiche di interesse (obesità diabete, dislipidemie, prevenzione cardiovascolare..); partecipazione a numerosi corsi e convegni relativi a metabolismo,nutrizione,obesità, diabete, dislipidemie,rischio cardiovascolare.