Accesso
Dott. STEFANO MORATELLI
 
Data di nascita: 21/09/1956 Qualifica: DIRIGENTE MEDICO
Reparto: FISIOPATOLOGIA DELLA COAGULAZIONE Numero di telefono dell'ufficio:
Fax dell'ufficio: E-Mail: s.moratelli@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Maturità classica, 1974. Laurea in Medicina e Chirurgia (1982) presso l’Università degli Studi di Ferrara, con la votazione di 110/110 e lode. Abilitazione alla professione di medico chirurgo (1982). Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici di Ferrara (1982)
 
Altri titoli di studio/professionali:
Specializzazione in Ematologia Generale, Clinica e Laboratorio (1986), presso l’Università degli Studi di Ferrara, con la votazione di 70/70 e lode. Specializzazione in Diabetologia e Malattie del Ricambio (1989), presso l’Università degli Studi di Ferrara, con la votazione di 70/70 e lode
 
Esperienze professionali (incarichi):
Ufficiale Medico di complemento (1983-84). Assistente medico di ruolo presso il Laboratorio Analisi Chimico cliniche e Microbiologia U.S.L. n. 15 di Mirandola (MO) dal 06/06/1988 al 12/06/1991. Dirigente medico di I livello – Ematologia – Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna di Ferrara dal 13/06/91 a tutt’oggi.
Competenze linguistiche:
Sintattico-grammaticali-espressive: medie (lingua Italiana, Inglese, Francese).
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Discreta conoscenza applicativa di metodologie tecniche nell'ambito strumentale-laboratoristico e diagnostico.  
Attività didattica:
Affidatario di corsi di insegnamento in ambito universitario (scuola di specializzazione in Ematologia - Università degli Studi di Ferrara - anni accademici 1994/95, 1995/96, 1996/97, 1997/98, 1998/99, 1999/2000, 2000/01, 2001/02, 2002/03, 2003/04, 2004/05, 2005/06, 2006/07, 2007/08, 2008/09).
Attività scientifica:
Redattore, in collaborazione con il Prof. Giorgio Ballerini, del capitolo “Trombocitopenie da deficiente piastrinopoiesi” in Introzzi P.: “Trattato Italiano di Medicina Interna” , II edizione, vol. V, “Malattie del sangue e degli organi emopoietici: Malattie del sistema reticolo-istiocitario”, 4321-29; USES, Firenze, 1988. Dal 1985 a tutt’oggi impegnato in attività di ricerca finalizzata nell’ ambito della Fisiopatologia del Sistema Emocoagulativo e in attività di aggiornamento e di formazione collegata all’argomento, con pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali ed internazionali.
Interessi clinici e/o scientifici:
Collaboratore alle ricerche scientifiche finanziate per gli Anni Accademici ‘80/’81, ‘81/’82, ‘82/’83, ‘85/’86, ‘86/’87 dall’Università degli Studi di Ferrara, in tema di fisiopatologia del sistema emostatico e condotte presso l’Istituto di Patologia Speciale Medica sotto la direzione del Prof. Giorgio Ballerini e del Prof. Claudio Ogier. Dal Giugno 1991 impegnato, in qualità di dirigente medico di I livello, nell’attività assistenziale (clinica, diagnostica, laboratoristica) svolta dal Servizio di Fisiopatologia della Coagulazione – Centro per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi dell’ Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara.