Accesso
Dott. ROBERTA SCHIVALOCCHI
 
Data di nascita: 13/07/1974 Qualifica: DIRIGENTE MEDICO
Reparto: NEUROCHIRURGIA Numero di telefono dell'ufficio: 0532236292
Fax dell'ufficio: 0532237501 E-Mail: r.schivalocchi@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Laureata in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Ferrara in data 29.07.1999 con 110/110 con lode Specializzata in Neurochirurgia presso la Scuola di Specializzazione di Neurochirurgia dell'Università degli Studi di Ferrara in data 24.10.2004 con 50/50 con lode
 
Altri titoli di studio/professionali:
Corso Universitario di perfezionamento in Neurosonologia
 
Esperienze professionali (incarichi):
Incarico libero professionale presso l'Azienda Ospedaliera-Universitaria Arcipsedale S.Anna di Ferrara dall'aprile 2005 al gennaio 2007 Dirigente Medico I livello presso l'Ospedale Bufalini di Cesena dal gennaio 2007 al marzo 2008 Dirigente Medico I livello presso l'Azienda Ospedaliera-Universitaria Arcipsedale S.Anna di Ferrara dall'aprile 2008 ad oggi
Competenze linguistiche:
Lingua inglese
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Utilizzo del microscopio operatorio, del sistema di Neuronavigazione, del Neuroendoscopio e del Sistema Stereotassico  
Attività didattica:
Attività scientifica:
Ha pubblicato decine di lavori su riviste scentifiche di interesse nazionale ed internazionale ed ha partecipato ai lavori di numerosi congressi neurochirurgici come relatore in italia ed all'estero.
Interessi clinici e/o scientifici:
Raggiunta la completa autonomia nella neurochirurgia traumatologica e nella neurochirurgia di base ha sviluppato il settore neurooncologico e neuroendoscopico seguendo corsi anatomici di perfezionamento post-laurea in Germania (Hannover), Svizzera (Zurigo) e Portogallo (Braga). Tratta inoltre la patologia del sistema nervoso periferico. Dal febbraio al maggio 2013 ha effettuato una fellowship a Sydney, Australia, presso il "Prince of Wales" Private Hospital, perfezionando la tecnica del "Keyhole Approach" del Prof. Charles Teo, ossia dell'approccio mini-invasivo. Ha eseguito 2000 interventi neurochirurgici di cui più di 800 come primo operatore.