Accesso
Dott. STEFANO BIANCHI
 
Data di nascita: 11/07/1964 Qualifica: DIRIGENTE FARMACISTA-FARMACIA OSP.
Reparto: AREA FARMACO Numero di telefono dell'ufficio:
Fax dell'ufficio: E-Mail: s.bianchi@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Laurea in Farmacia presso l’Università degli Studi di Ferrara ( 28.10.1988), con punteggio 107/110. Conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di Farmacista presso l’Università degli Studi di Ferrara il 21.11.1988. Specializzazione con lode in Tossicologia presso l’Università degli Studi di Bologna (13.10.1994).l Specializzazione con lode in Farmacia Ospedaliera presso l’Università degli Studi di Bologna(18.07.2003). Specializzazione in Farmacologia Clinica, indirizzo Farmacologia Applicata, Università degli Studi di Modena (05.11.2009),votazione 110/110. Corso di perfezionamento “Tecnologia e Legislazione Galenica” presso l’Università degli Studi di Bologna (giugno 1999). Master di secondo livello su ”Valutazione dei farmaci e Farmacoepidemiologia” presso l’Università degli Studi di Bologna (Febbraio 2005) votazione 30/30. Master di secondo livello “ Scuola di ricerca clinica ed epidemiologica”, Università degli Studi di Ferrara (dicembre 2009) votazione 30/30 con lode.
 
Altri titoli di studio/professionali:
Corso Regionale SIFO "La terapia con farmaci antipsicotici nel paziente demente”, Bologna, 2002. Corso Regionale SIFO “Progetto Centro Compounding”, Bologna, 2002. Corso di aggiornamento teorico-pratico SIFO-SINPE "Nutrizione Artificiale per Farmacisti Ospedalieri”, Bologna, 2002. Partecipazione al “III° Corso di Radiofarmacia: Chimica ed applicazione dei radiofarmaci”, Università degli Studi di Ferrara, 2003. Aggiornamento Professionale presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara ”Gestione, allestimento e manipolazione delle terapie antiblastiche e delle terapie correlate”, Ferrara, 2003. Corso ”Controllo della spesa e regolamentazione del mercato farmaceutico”, Consorzio Valutazioni Biologiche e Farmacologiche dell’Università di Pavia, Fondazione Maugeri, 2004. Partecipazione al “Programma di Informazione Indipendente per Aziende Sanitarie” , CEVEAS Modena, 2003. Corso Evidence Based Medicine Azienda Ospedaliera di Ferrara, 2004. Corso “Scorta nazionale antidoti”, Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, Bologna 2005. Corso: “Gli strumenti del governo clinico, corso avanzato”, Azienda Ospedaliera di Ferrara 2005. Corso Azienda Usl di Ferrara: ”La gestione della nutrizione artificiale, 2°livello”, Ferrara 2005. Corso SIFO “I processi registrativi dei farmaci e le disponibilità delle terapie ospedaliere”, Modena 2006. Corso “Le patologie iatrogene: ruolo della farmacovigilanza”, Dipartimento Farmaceutico Interaziendale AzUsl Ferrara-AzOsp.Ferrara, Bondeno (Fe) 2006. Seminario di formazione “Farmacoeconomia e valutazione di modelli alternativi di gestione della farmacia ospedaliera”, SDA Bocconi, Bologna 2006. Corso “La valutazione delle tecnologie sanitarie HTA”, Accademia Nazionale di Medicina, Bologna 2006. Corso “Errori di terapia”, Azienda Ospedaliera di Ferrara, Giugno 2006. Corso “Programma nazionale per la formazione continua degli operatori della sanità - corso per i referenti dei comitati etici su dispositivi medici e sperimentazione clinica”, Roma, Istituto superiore di Sanità, 2006. Corso SIFO “Prescrizioni di farmaci off-label: analisi di criticità e proposte di percorsi terapeutici”, Ferrara 2006. Corso avanzato “Metodologia della ricerca clinica”, GIMBE, Bologna 2007-2008. Corso “Formazione sugli aspetti regolatori/scientifici collegati con l’uso di medicinali sperimentali per Terapie Avanzate”, Agenzia Sanitaria RER - Bologna 2008. Corso “Target Therapy, angiogenesi, monitoraggio AIFA farmaci oncologici innovativi”, Azienda Ospedaliera di Ferrara, 2008. Workshop “Il Placebo nelle sperimentazioni cliniche – Aspetti farmacologici ed etici”, Ferrara, 2009. Corso “La rete delle farmacie oncologiche della Regione Emilia-Romagna: corso regionale per farmacisti e tecnici di laboratorio dell’Area Oncologica”, Regione Emilia-Romagna, Bologna 2009. Corso “Management in Sanità”, Azienda Ospedaliera di Ferrara, CE.RI.S.MA.S. Ferrara 2009. Corso avanzato “Budgeting e Reporting”, Azienda Ospedaliera di Ferrara, CE.RI.S.MA.S. Ferrara 2010. Seminario “La Farmacovigilanza come strumento di appropriatezza prescrittiva: dal rischio al beneficio.” SIF, SIFO Ferrara 2010. Corso SIFO “La gestione del rischio clinico. L’applicazione della “Failure mode and effect analysis” (FMEA) per la riduzione del rischio clinico nella gestione delle terapie”, Bologna 2010. Corso di Tossicologia Clinica organizzato da Società Italiana di Tossicologia e Ministero della Salute, Gaeta (LT), 2010.
 
Esperienze professionali (incarichi):
Dal 22.12.1989 al 02.01.1991: Sottotenente Farmacista presso la Farmacia Interna dell’Ospedale Militare Principale di Bologna. (Responsabile del Magazzino Calamità Naturali, Responsabile della Profilassi Antibiotica antimeningite, Responsabile Ispezioni nei Reparti Interni). Dal 30.07.1990 al 31.08.1990:direttore della farmacia interna dell’ospedale militare di Bologna. Dal 01.09.1999 al 30.04.2000: Farmacista Dirigente di 1° Livello presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara. Dal 02.11.2000 al 01.11.2001: Farmacista Dirigente di 1° Livello presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara. Dal 02.11.2001 al 31.05.2002 contratto in regime di attività libero-professionale presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara. Dal 01.06.2002 a tutt’oggi: Farmacista Dirigente di 1° Livello a tempo indeterminato presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara. Assegnato alla struttura semplice “Area Farmaco” con in seguenti incarichi: Referente per Antidoti,Referente del Settore Sperimentazioni Cliniche presso il Servizio di Farmacia,referente per attività di erogazione diretta. Dal 21.11.2008 conferimento dell’incarico di alta specializzazione denominato “Area del Farmaco – Continuità Farmaceutica Ospedale-Territorio” nell’ambito del Dipartimento Farmaceutico Interaziendale di Ferrara. Referente assistenza farmaceutica malattie rare Dipartimento Farmaceutico Azienda USL-Azienda Ospedaliera di Ferrara. Dal 2003 al Gennaio 2007: membro del Comitato Etico dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara, dal Febbraio 2007 membro del Comitato Etico Provinciale di Ferrara. Con delibera n. 378 del 28.11.2006 dell’Azienda USL di Ferrara, referente e coordinatore per l’Area Farmaceutica “Informazioni,comunicazioni sui farmaci e costi terapia” del Dipartimento Farmaceutico Interaziendale di Ferrara. Referente per la Commissione Terapeutica Provinciale di Ferrara per i gruppi ATC C,R,N e V. Coordinatore della Commissione Provinciale per Teriparatide. Coordinatore della Commissione Provinciale per Omalizumab. Membro nel 2006 del gruppo di lavoro interdisciplinare Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara su “insufficienza respiratoria acuta”. Membro nel 2008 del Gruppo di Lavoro Interaziendale Azienda USL-Azienda Ospedaliera di Ferrara “BPCO”. Membro dal 23/12/2008 del Gruppo di Lavoro Interaziendale Azienda USL-Azienda Ospedaliera di Ferrara “Rischio Cardiovascolare” per l’Ipertensione e le Dislipidemie. Membro del gruppo di lavoro Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara per procedura “gestione degli studi clinici condotti presso l’Azienda ospedaliero universitaria S.Anna di Ferrara (2009). Membro da Aprile 2010 del Gruppo di Lavoro Interaziendale Azienda USL-Azienda Ospedaliera di Ferrara “Psichiatria. Con delibera n.112 del 22.04.2009 dell’Azienda USL di Ferrara, nominato membro della Commissione Aziendale per la Sperimentazione Clinica in Medicina Generale.
Competenze linguistiche:
inglese
Competenze nell'uso delle tecnologie:
 
Attività didattica:
1.2003: docente al Corso “Allestimento e preparazione dei farmaci antiblastici” con relazione sulla Tossicologia degli antiblastici presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara. 2.2004: docente al X° Corso sull’AIDS presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara. 3.Docente del corso di formazione interna al Dipartimento Farmaceutico, Azienda Ospedaliera di Ferrara-Azienda Usl di Ferrara: ”Sperimentazione clinica dei farmaci e dispositivi medici: aspetti clinici e normativi”, Ferrara 14/12/2006-01/2/2007. 4.Docente presso Univerisità di Ferrara ,corso di laurea in farmacia,insegnamento di farmacia ospedaliera,Ferrara 2007. 5. Docente al corso dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara: “Malattie infettive (MST, TBC, infezione da Hiv): immigrazione e antropologia del contagio”, Ferrara, Marzo 2008. 6. Docente presso Università di Ferrara Master II° livello Scuola di Ricerca Clinica ed Epidemiologica, anno accademico 2010-2011. 7. Docente del corso di formazione interna al Dipartimento Farmaceutico, Azienda Ospedaliera di Ferrara-Azienda Usl di Ferrara: ”Patologie correlate al paziente migrante”, Ferrara 2010. 8. Docente corso Azienda Ospedaliero Universtitaria di Ferrara la qualità e l’appropiatezza nel percorso ospedale-territorio senza dolore per la rete dei referenti comitato ospedale territorio senza dolore,Ferrara 2010. 9. Docente corso patrocinato SIFO “Aderenza alle terapie:percorsi tra scienza,esperienza e tenacia”.Roma,2010. 10. Relatore, correlatore e tutor per studenti della facoltà di Farmacia, Corso di Laurea in Farmacia, Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera ,correlatore di 6 tesi di laurea per corso di laurea in Farmacia presso l’Università di Ferrara: - tesi:rilevazione,analisi e strategie della dotazione degli antidoti nell’azienda ospedaliera di Ferrara (2007). -Tesi:Infezioni da HIV:terapia e costi(2007). - Tesi:rilevazione ed analisi di interazioni farmacologiche su prescrizioni effettutate dopo visita specialistica ospedaliera (2008). - Tesi:dopamino mimetici nel morbo di Parkinson (2009). - Tesi:profilo prescrittivo e analisi clinica delle potenziali interazioni farmacologiche di clopidogrel all’interno dell’azienda ospedaliero universitaria S.Anna di Ferrara (2010). - Tesi:incretino mimetici e inibitori della dipeptidilpeptidasi 4 nella terapia del diabete di tipo 2 (2010). 3 tesi per corso di specializzazione in Farmacia Ospedaliera presso Università di Bologna e Università di Modena: - tesi:profilo clinico di utilizzo dell’omalizumab:impiego all’interno di una azienda ospedaliera (Bologna,2008). - Tesi:dati di farmaco utilizzazione in ambito psichiatrico:rilevazione delle interazioni tra i farmaci prescritti ,efficacia clinica della terapia farmacologica dei pazienti del dipartimento di salute mentale di Ferrara (Bologna 2009). -Tesi:dati di farmaco utilizzazione ,efficacia e sicurezza dei farmaci anticolinesterasici e antipsicotici atipici nella demenza di Alzheimer(Modena,2009).
Attività scientifica:
Responsabile scientifico Progetto approvato “Monitoraggio, Rilevazione, Valutazione ed Informazione dell’appropriatezza prescrittiva e delle interazioni farmacologiche tra farmaci prescritti dopo visita o dimissione ospedaliera”. Area Tematica: valutazione dell’uso dei farmaci, bando AIFA-Fondi Regionali di Farmacovigilanza,2008. Da Gennaio 2009 responsabile nazionale Area Scientifico-Culturale “Psichiatria” SIFO. Responsabile scientifico progetto approvato programma di ricerca regione Università 2007-2009,Area Ricerca per il governo clinico: ”Implemetazione, organizzazione e monitoro raggio del centro di riferimento regionale nella dotazione e fornitura antidoti“(2008). Relazioni a congressi e comunicazioni orali 1. 2004: relatore alla Seduta Scientifica della Società Medico-Chirurgica di Ferrara con un intervento su ”Urgenza ed emergenza tossicologica: la catena del soccorso sanitario – dotazione e disponibilità di antidoti”. 2. Coordinatore (tutor) del gruppo di lavoro “I problemi con l’industria”, incontro sul PHT Servizio Politica del Farmaco della Regione Emilia-Romagna, incontro del 05/5/2005. 3. Relatore assemblea SIFO Regione Emilia-Romagna del 16/06/2005 su “Prontuario Ospedale-Territorio: verifiche appropriatezza e sicurezza sui farmaci in dimissione”. 4. Comunicazione orale e abstract al convegno Società Italiana di Farmacia Ospedaliera di Catania ottobre 2005: ”Rilevazioni delle possibili interazioni tra farmaci prescritti in fase di dimissione ospedaliera: monitoraggio attraverso l’erogazione diretta”, “Giornale di Farmacia Clinica “, vol.19 n.°3-2005. 5. Relatore corso presso l’Azienda Ospedaliera di Ferrara: “Il sollievo dal dolore in età pediatrica, analgesici e scelte terapeutiche, relazione su aspetti normativi relativi ai farmaci”, Ferrara novembre 2005. 6. Relatore workshop “Introduzione sistematica della pratica dell’audit clinico come strumento della clinical governance - Relazione sul gruppo di lavoro “Insufficienza respiratoria acuta””, Ferrara 2006. 7. Relatore assemblea SIFO Regione Emilia-Romagna del Giugno 2006: ”Esperienza dell’erogazione diretta in una Azienda Ospedaliera”. 8. Relatore durante incontri periodici presso l’Azienda Ospedaliera di Ferrara: “L’erogazione diretta dei farmaci nell’Azienda Ospedaliera di Ferrara”, Settembre 2006. 9. Relatore al corso patrocinato SIFO “Le maculopatie e la degenerazione maculare legata all’età: gestione clinico-terapeutica ed economica, relazione impatto socioeconomico e qualità della vita; il ruolo del farmacista ospedaliero e del personale infermieristico nella gestione delle maculopatie”, Ferrara, Novembre 2006. 10. Relatore al corso dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara: “Ospedale senza dolore: il dolore e il suo trattamento”, Ferrara, 20/11/2006 e 12/12/2006. 11. Comunicazione orale al XV Seminario Nazionale “La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia”, Roma 11-12/12/2006, relazione dal titolo: ”profilo di utilizzo di farmaci antipsicotici nei pazienti affetti da demenza”, Istituto Superiore di Sanità, Roma 2006. 12. Relatore presso l’Azienda Ospedaliera di Ferrara “L’appropriatezza prescrittiva: strumenti di verifica ed impiego a Ferrara”, Novembre 2007. 13. Relatore al corso dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara: “Ospedale senza dolore –riabilitazione”, Ferrara, 26/11/2007 e 10/12/2007. 14. Relatore al convegno della Società Medico Chirurgica di Ferrara: “Ospedale senza dolore: attualità a Ferrara”, Ferrara, 15/12/2007. 15. Relatore al convegno della Società Medico-Chirurgica di Ferrara, SIFO, SIF “Farmaci e dintorni: strumenti e proposte per l’appropriatezza ed il corretto utilizzo“, Ferrara 16/02/2008. 16. Relatore al corso ECM dell’Az.Usl di Ferrara: “Il progetto regionale della distribuzione per conto”, Ferrara, Maggio 2008. 17. Relatore al corso ECM della Divisione di Neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara: “Aspetti regolatori e tecnici del farmaco in ambito neurologico”, Ferrara, Marzo 2008. 18. Comunicazione orale al convegno: “Antidotes in depth 2008 and chemical emergencies clinical and public health issues”, International Continuing Course in Clinical Toxicology, IRCS Maugeri, Pavia, Maggio 2008. 19. Relatore al corso di aggiornamento per MMG dell’Azienda Usl di Ferrara: “BPCO: indicazioni diagnostiche terapeutiche condivise per i medici Ospedalieri e di Medicina Generale della provincia di Ferrara”, Ferrara, Giugno 2008. 20. Relatore: “Verifiche di appropriatezza prescrittiva rilevate in Erogazione Diretta Farmaci”, Ferrara, Azienda Ospedaliera di Ferrara, Ottobre 2008. 21. Relatore al corso dell’Università di Ferrara – SIFO: “Farmaci biologici e malattie reumatiche in Emilia-Romagna: stato dell’arte e problematiche emergenti”, Ferrara, 22 novembre 2008. 22. Relatore e responsabile dell’evento SIFO: “L’assistenza al paziente psicotico: tra percorsi di cura e gestione della spesa”, Firenze 2009. 23. Relatore al Corso Regionale di Farmacovigilanza: “La Farmacovigilanza attiva nella Regione Emilia-Romagna”, Regione Emilia-Romagna, Università di Bologna, Bologna 2009. 24. Relatore al convegno: “La depressione senile”, Montegrotto Terme (PD), Aprile 2010. 25. Relatore all’incontro su “Biosimilari”, Società Italiana di Nefrologia, Bologna, Ottobre 2010. 26.Comunicazione orale al convegno: “Antidotes in depth 2010 Clinical Toxicology, Substances of Abuse and chemical emergencies”, International Continuing Course in Clinical Toxicology, IRCS Maugeri, Pavia, Ottobre 2010 Pubblicazioni full-text in lingua inglese indicizzate in med line 1. “Synthesis and Biological Activity of Cyclic Hexapeptide related to peptide T”, “IL FARMACO” 1989; 44(12):1233-7. 2. “Enhancement of HSV-DNA Infectivity in VERO and RS Cells by a modified Calcium-Phosphate Transfection Tecnique”, “VIRUS GENES”1997;12(2):193-7. 3. “Factors influencing the length of Hospitalization in Intensive Care Units: a prospective Observational Study”, “Pharm World SCI.”, 2004; 26(5):263-7. 4. “Melatonin does not reduce anxiety more than placebo in the elderly undergoing surgey”, ”Anesthesia e Analgesia”,2006;103(1):121-3. 5. “Profile of atypical-antipsychotics use in patients affected by dementia in the University Hospital of Ferrara”, Eur J Clin Pharmacol 2010; 66(7):661-9. Pubblicazioni full-text in lingua italiana 1. “Analisi della spesa farmaceutica e dell’utilizzo territoriale per i farmaci cardiovascolari nella regione Emilia-Romagna e nella provincia di Ferrara, Giornale Italiano di Farmacologia Clinica, 2008; 22(4):481-5. 2. “Bambini e anziani: la farmacovigilanza nella Provincia di Ferrara”, “Ricerca e pratica”, 2009; 25(4):136-143. 3. “Analisi della ricerca no-profit all’interno di un’azienda ospedaliero-universitaria”, “Ricerca e pratica”, 2010;26(4):141-7. Abstract pubblicati su riviste in lingua italiana 1. “Razionalizzazione dell’uso degli antibiotici sottoposti a richiesta motivata personalizzata presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”, 2001;15(3):247. 2. “Indagine sull’utilizzo dell’albumina presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”, 2001;15(3):176. 3. “Utilizzo degli antibiotici in ambiente ospedaliero: confronto tra due Aziende Sanitarie”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”, 2003;17(2/3):145. 4. “Sperimentazione clinica: contributo del Laboratorio Galenico del Servizio di Farmacia”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”, 2003;17(2/3):181. 5. “L’appropriatezza di prescrizione dei glitazoni: esperienza dell’erogazione diretta presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”, vol.18,2004;18(3):152. 6. “Erogazione diretta dei farmaci: attività di controllo e verifica dell’appropriatezza delle prescrizioni di clopidogrel”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”,2004;18(3):153. 7. “Erogazione diretta dei farmaci in applicazione della legge 405/2001: attivazione e monitoraggio presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”,2004;18(3):165. 8. “Allestimento e stabilità di un collirio a base di ciclosporina”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”, 2004;18(3):234. 9. “Ruolo della Farmacia Ospedaliera nella gestione ottimale del paziente oncologico”, “Giornale Italiano di Farmacia Clinica”,2004;18(3):271. 10. ”Rilevazioni delle possibili interazioni tra farmaci prescritti in fase di dimissione ospedaliera: monitoraggio attraverso l’erogazione diretta”, “Giornale di Farmacia Clinica“, 2005;19(3):163. 11. “Rilevazione degli errori di terapia prima dell’introduzione di un sistema computerizzato di prescrizione in alcune U.O.”, “Giornale di Farmacia Clinica “,2005;19(3):212. 12. “Ruolo di un’unità Farmaci Antiblastici per prevenire ed evitare gli errori di terapia in campo oncologico”, “Giornale di Farmacia Clinica “,2005;19(3):288. 13. “Continuità assistenziale ospedale-territorio: monitoraggio ed appropriatezza erogazione diretta”, “Giornale di Farmacia Clinica “,2006;20(2/3):154. 14. “Indagine sulla prescrizione ed erogazione dei farmaci con nota 79”, “Giornale di Farmacia Clinica “,2006;20(2/3):219. 15. “Attività sperimentazioni cliniche anno 2005 presso il Servizio di Farmacia Azienda Ospedaliera di Ferrara”, “Giornale di Farmacia Clinica “,2006;20(2/3):308. 16. “Analisi dell’utilizzo di eritropoietina alfa, beta e darbepoietina nell’ambito dell’erogazione diretta da parte di un’azienda ospedaliera”. “Giornale di Farmacia Clinica”,2007;21(3):157. 17. “Le reazioni avverse da farmaci in pediatria: esperienza locale della provincia di Ferrara, anno 2006 Giornale di Farmacia Clinica, 2007;21(3):219. 18. “Monitoraggio delle prescrizioni ospedaliere di linezolid nell’Azienda Ospedaliero- Universitaria di Ferrara”, “Giornale di Farmacia Clinica”, 2007;21(3):283. 19. “Monitoraggio delle prescrizioni ospedaliere di gabesato mesilato nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara”. Giornale di Farmacia Clinica, 2007;21(3):351. 20. “Verifica di appropriatezza prescrittiva dei medicinali erogati direttamente da un’Azienda Ospedaliera”, “Giornale di Farmacia Clinica”,2008;22(3):367. 21. “Profilo prescrittivo delle UVA all’interno di un’azienda Ospedaliera”, “Giornale di Farmacia Clinica”, 2008;22(3):216. 22. “Farmacovigilanza di genere: un nuovo approccio nell’analisi delle segnalazioni”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica , 2009;23(3):147. 23. “Rilevazioni ed analisi di interazioni farmacologiche su prescrizioni effettuate dopo visita specialistica ospedaliera”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica, 2009;23(3):148. 24. “Dati di farmacoutilizzazione in ambito psichiatrico: esperienza dell’erogazione diretta farmaci ai pazienti del Dipartimento di Salute Mentale di Ferrara”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica, 2009;23(3):150. 25. “Farmacoutilizzazione in ambito reumatologico: dati di impiego degli anti-TNF alfa all’interno di un’azienda ospedaliera”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica, 2009;23(3):211. 26. “Profilo di utilizzo, di sicurezza ed efficacia dei farmaci anticolinesterasici all’interno delle UVA di un’Azienda Ospedaliera”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica 2009;23(3):221. 27. “Ruolo del Servizio di Farmacia dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara nella dotazione e fornitura di antidoti ad altri ospedali”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica, 2009;23(3):280. 28. “Governo della prescrizione di medicinali equivalenti nell’ambito della categoria statine in seguito a dimissione ospedaliera dopo visita specialistica ambulatoriale”. Giornale Italiano di Farmacia Clinica,2010;24(3):195. 29. “Dispensazione diretta medicinali a immigrati irregolari presenti in Italia: dati di attività dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica, 2010;24(3):205. 30. “Profilo prescrittivo e analisi clinica delle potenziali interazioni farmacologiche di clopidogrel all’interno di un’Azienda Ospedaliera”, Giornale Italiano di Farmacia Clinica, 2010;24(3):221. 31. “Farmacoutilizzazione in ambito ospedaliero di analgesici oppioidi nella Regione Emilia-Romagna: anni 2007, 2008 e 2009”, Giornale Italiano di Farmacia , 2010;24(3):258. 32. “Valutazione dell’impiego degli anti-TNF e delle variabili che influenzano i costi di gestione dei pazienti con artrite reumatoide. Gruppo dose”, Giornale Italiano di Farmacologia Clinica, 2010;24(3):261. Abstract pubblicati su riviste in lingua inglese 1. “Transfer of antidotes to other Hospitals carried out by a Regional Antidote Reference Centre: report of four years of activity”, Clinical Toxicology. 2009;47(5):477. 2. “Use of the Intensive Care Unit in Acute Poisonings; A Seven-Year Analysis of 78 Patients”, Clinical Toxicology. 2009;47(5):483. Abstract pubblicati su atti di convegni 1. “Characterizaction of Locus Syn 6 in Herpes Simplex Virus”, 14th International HERPES VIRUS Workshop, Denmark, 1989. 2. “Infezione severa del piede diabetico da stafilococco aureo con ridotta sensibilità alla vancomicina (SA-RSV) trattata con successo con linezolid”, Atti 6° Convegno Nazionale SIMIT, Napoli, Novembre 2007. 3. “Teriparatide: monitoraggio delle prescrizioni attraverso schede di farmacovigilanza attiva”, Atti del XVI Seminario Nazionale. “La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia”, Istituto Superiore di Sanità Roma, Dicembre 2007. 4. “Esperienza del Servizio di Farmacia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara come centro di riferimento regionale nella dotazione e fornitura di antidoti”, Atti del Convegno: “Antidotes in depth 2008 and chemical emergencies clinical and public health issues”, International Continuing Course in Clinical Toxicology, IRCS Maugeri Pavia maggio 2008 5. Impiego di oppiacei trans dermici:monitoraggio dell’impiego clinico all’interno dell’azienda ospedaliero universitaria di Ferrara.La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia”, Atti del XVII Seminario Nazionale. “La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia”, Istituto Superiore di Sanità Roma, Dicembre 2008. 6.Rilevazione ,monitoraggio e valutazione della prescrizione di farmaci per l’infertilità all’interno dell’azienda ospedaliero univerisitaria di Ferrara. La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia”, Atti del XVII Seminario Nazionale. “La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia”, Istituto Superiore di Sanità Roma, Dicembre 2008. 7.“Movimentazione antidotica verso altri ospedali effettuata da un Centro di Riferimento regionale Antidoti:report di quattro anni di attività”, pubblicato su “Programma e Abstract del XV° Congresso Nazionale Società Italiana di Tossicologia”, Verona, 19-22 Gennaio 2009. 8.“Audit on high cost antibiotics: use in a Department of Internal Medicine: a preliminaryreport”, Atti del 2° Convegno AMIT, Milano, Marzo 2009. 9. “Audit clinico sull’impiego di antibiotici ad elevato costo in una grande Azienda Ospedaliero-Universitaria del Nord Italia”, Atti del 25° Congresso Nazionale della Società Italiana di Chemioterapia, Ottobre 2009. 10.“Studio osservazionale sui trattamenti con farmaci biologici nei pazienti con artrite reumatoide: dati preliminari”, Atti del Convegno Società Italiana di Reumatologia, Ottobre 2010. 11. “Studio osservazionale sui trattamenti con farmaci biologici nei pazienti con artrite reumatoide: studio DOSE”, Atti del Convegno Società Italiana di Reumatologia, Ottobre 2009. 12. “Terapia farmacologica in ambito psichiatrico: esperienza dell’erogazione diretta farmaci ai pazienti del Dipartimento di Salute Mentale”, Atti del XXVIII Seminario Nazionale di Farmacoepidemiologia, Istituto Superiore di Sanità, Roma, Dicembre 2009. 13. “Farmacoutilizzazione, efficacia e sicurezza degli anticolinesterasici all’interno delle UVA dell’Azienda Ospedaliera di Ferrara”, Atti del XXVIII Seminario Nazionale di Farmacoepidemiologia, Istituto Superiore di Sanità, Roma, Dicembre 2009. 14.“Analisi epidemiologica delle intossicazioni nella Regione Emilia-Romagna nel quinquennio 2005-2009”, Atti del Convegno: Antidotes in depth 2010 Clinical Toxicology, Substances of Abuse and Chemical Emergencies, IRCS Maugeri Pavia Ottobre 2010. 15. “Analisi delle scorte antidoti nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna”, Atti del Convegno: Antidotes in depth 2010 Clinical Toxicology, Substances of Abuse and Chemical Emergencies, IRCS Maugeri Pavia Ottobre 2010. 16. “Esperienza di un’azienda ospedaliera universitaria nell’utilizzo di teriparatide: risultati dopo 18 mesi di terapia”, Atti del Congresso Società Italiana dell’osteoporosi, del metabolismo minerale e delle malattie dello scheletro, Brescia Ottobre 2010. 17. “Ospedale e Territorio senza dolore nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara: il dolore è di genere?”, Atti del Congresso Nazionale sulla Medicina di Genere, Padova Ottobre 2010. 18. “Profilo prescrittivo differenze di genere e analisi clinica delle potenziali interazioni farmacologiche di clopidogrel nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara”, Atti del Congresso Nazionale sulla Medicina di Genere, Padova Ottobre 2010. 19. “Farmacovigilanza e genere: un nuovo approccio nell’analisi delle segnalazioni”, Atti del Congresso Nazionale sulla Medicina di Genere, Padova Ottobre 2010. 20. “L’uso degli anti-TNF nella normale pratica clinica: i primi dati dello studio DOSE”, Atti del Convegno Società Italiana di Reumatologia, 2010. 21.”Profilo prescrittivo e analisi clinica delle potenziali interazioni di clopidogrel all’interno dell’Azienda Ospedaliero Universitaria S.Anna di Ferrara”. Atti del XIX Seminario Nazionale di Farmacoepidemiologia, Istituto Superiore di Sanità, Roma, Dicembre 2010.
Interessi clinici e/o scientifici:
Attività di ricerca, partecipazione nello staff operativo dei seguenti studi clinici (studi clinici approvati dal Comitato Etico Provinciale di Ferrara): 1. “A randomised, double blind study to compare the efficacy and safety of botulinum toxin type B with botulinum toxin type A in patients with cervical dystonia who have never previously received a botulinum toxin product” 2002, Area Neurologia. 2. “An open label safety and immunogenicity study of botulinum toxin type B in patients with cervical dystonia 2002”, Area Neurologia. 3. “A multicentre, double blind, comparative, randomised study to evacuate the efficacy and safety of micafungin versus liposomal amphotericin B in the treatment of invasive candidiasis and candidaemia”, 2003 staff. Area Terapia Intensiva. 4. “A phase 2, multicenter, randomized, double-bind, placebo-controlled, parallel-group, dose-ranging study evaluating the efficacy and safety of CNTO 148 administred subcutaneously in symptomatic subjects with severe persistent asthma”, Area Pneumologia 2004. 5. “Melatonina in premedicazione anestetica”, Area Terapia Intensiva, 2005. 6. “Osservazione della durata d’azione di buprenorfina transdermica nel trattamento del dolore oncologico in pazienti con tumore in fase avanzata, in relazione alla funzionalità epatica renale e alla temperature corporea “ 2005, Area Oncologia Clinica. 7. “Efficacia e sicurezza dell’impiego in preemptive analgesia di ossicodone a rilascio controllato nel trattamento del dolore post-operatorio dopo interventi di correzione di alluce valgo e sull’avampiede in regime di One-day-Surgery”, 2007 Area Ortopedia. 8. Studio BAY “A multicenter study Evaluating the Efficacy of Nifedipine GITS – Telmisartan Combination in Blood Pressure Control and Beyond: comparison of two treatment strategies – TALENT”, Area Cardiologia 2008. 9. . “Indagine sugli esiti delle terapie con farmaci biologici nell’artrite reumatoide, studio DOSE” (principal investigator per centro di Ferrara, 2008). . 10. Studio Protocollo Numero: MEN/09/ZOF-IPE/001, Area Cardiologia 2009. 11. Studio: Analisi della farmaco utilizzazione, degli interventi e dei costi assistenziali per la prevenzione delle trombosi venose nei pazienti con intervento di protesi al ginocchio o all’anca. Studio PATHOS (principal investigator per centro di Ferrara 2010). 12. Studio osservazionale retrospettivo monocentrico su impiego clinico di omalizumab (principal investigator 2009). 13. Studio monocentrico GENIUS :confronto su efficacia della terapia con dose standard di prasugrel verso dose standard di clopidogrel in pazienti randomizzati sulla base del polimorfismo del gene CYC2C19 (principal investigator 2010). 14.Studio pilota di fase I in aperto per valutare effetto,sicurezza,tollerabilità e farmacocinetica di dosi sottocutanee di PR044 in pazienti con distrofia muscolare di Duchenne.Area genetica medica 2010.