Accesso
Posizione Organizzativa di Processo CLEMENTINA GRIGATTI
 
Data di nascita: 04/08/1964 Qualifica: COLL.PROF.SAN.ESPERTO-INFERMIERE
Reparto: DIR.ASS.INFERM.TECN.SAN. E RIABIL. Numero di telefono dell'ufficio: 0532 236035
Fax dell'ufficio: 0532 236051 E-Mail: c.grigatti@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Diploma di Infermiere Professionale, conseguito il 02 Luglio 1992 presso la Scuola per Infermieri Professionali di Ferrara con votazione di 63/70 scritto, 68/70 teorico e 70/70 pratica; Diploma Universitario di Dirigente e Docente in Scienze Infermieristiche (DDSI) conseguito il 19 dicembre 2001 presso la Scuola Diretta a fini speciali - Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna con la votazione di 50 sopra 50 e la Lode; Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche – Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Ferrara conseguita il 17/07/06 con la votazione di 110 sopra 110 e la lode. Master di II livello in Ricerca Organizzativa nelle Aziende Sanitarie conseguito il 30/03/2010 con la votazione di 30 sopra 30 e la lode.
 
Altri titoli di studio/professionali:
Master di II livello in Ricerca Organizzativa nelle Aziende Sanitarie conseguito il 30/03/2010 con la votazione di 30 sopra 30 e la lode. Corso di perfezionamento in Metodologia della ricerca su correlazioni tra interventi erogati e principali sensitive patient outcomes. Corso di Formazione Manageriale per aspiranti Direttori di Struttura Complessa presso l'Università di Ferrara con la votazione di 30 sopra 30
 
Esperienze professionali (incarichi):
Presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Arcispedale S. Anna di Ferrara: Dal 13 -07- 1992 al 29 -01 - 1995 Infermiera presso il Reparto di Nefrologia; Dal 30-01-1995 al 23-02-2003 Infermiera presso l’Unità Operativa di Dialisi; Dal 24-02-2003 al 25-04-2004 Infermiera con incarico di coordinamentol’Unità Operativa di Medicina interna Modulo Alta Rotazione; Dal 26-04-2004 al 30-11-2008 Infermiera con incarico di coordinamento presso la Direzione delle Professioni con incarico di coordinamento; Dal 1-12-2008 presso la Direzione delle Professioni con Posizione Organizzativa del Processo di valutazione, sviluppo e formazione del personale. Dal 01/12/2015 presso la Direzione delle Professioni con Posizione Organizzativa SO Area Programmazione e gestione del personale - Direzione professionale area infermieristica e Ostetrica
Competenze linguistiche:
Inglese scientifico spagnolo
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Conoscenze pacchetto Office, SPSS, Minitab, STATA  
Attività didattica:
Esperienze di docenza: Attività didattica presso Università degli studi di Ferrara Anno accademico 2015/2016 - Progettazione organizzativa del lavoro ospedaliero al Corso di studi Laurea Magistrale Scienze Infermieristiche – Ostetriche, Tecniche e della Riabilitazione; Anni accademici 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015 - Progettazione organizzativa del lavoro ospedaliero al Corso di studi Laurea Magistrale Scienze Infermieristiche – Ostetriche; Anno accademico 2012/2013 - Progettazione organizzativa del lavoro ospedaliero al Corso di studi Laurea Magistrale Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie; Anni accademici 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015 - Progettazione Organizzativa e Gestione del Personale al Corso di studi Laurea Magistrale Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie; Anni accademici 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016 - Tirocinio II per Corsi di studi Laurea Magistrale Scienze Infermieristiche e Laurea Magistrale Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie; Anni accademici 2010/2011, 2011/2012, 201/2013 - Il percorso di inserimento del personale, selezione, inserimento, valutazione , assegnazione e piano di sviluppo al Master di I livello Management delle professioni sanitarie; Anni accademici 2007/2008, 2008/2009, 2010/2011, 2011/201, 2012/2013, 2014/2015, 2015/2016 - Organizzazione dell’assistenza sanitaria al Corso di Laurea Infermieristica; Anni accademici 2006/2007, 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010 - Seminario Inserimento OSS al Corso di Laurea Infermieristica presso il Master di I° livello Management delle professioni sanitarie Università degli studi di Ferrara anno accademico 2010 -2011 Corso integrato- Programmazione e gestione delle risorse- insegnamenti: 1. Il percorso di inserimento del personale, selezione, inserimento, valutazione , assegnazione e piano doi sviluppo; 2. La turnistica come leva strategica. presso l’Azienda Ospedaliero- Universitaria S. Anna di Ferrara: Tutor aziendale per studenti dei corsi Master e Lauree specialistiche delle professioni sanitarie; Sviluppo delle competenze della rete dei professional: analisi e condivisione del profilo del coordinatore dal 17/02/09 al 5/03/2009; Sviluppo delle competenze della rete dei professional: analisi e condivisione del profilo del coordinatore 2° modulo dal 23/03/2009 al 24/03/2009; Il modello delle competenze dei coordinatori dal 9/06/2009 al 30/06/2009; Analisi e condivisione dei profili di competenza delle reti dei referenti di attività dal 12/10/2009 al 22/10/2009. Esperienza in qualità di relatore: Convegno nazionale “La documentazione infermieristica” tenutosi a monopoli il 9 ottobre 2004 Convegno “Relazione infermiere – Oss per il miglioramento della qualità dell’assistenza: opportunità e rischi” tenutosi a Reggio- Emilia il 23 novembre 2005 in qualità di relatore; Corso “Inserimento del personale di supporto nelle strutture sanitarie: realtà e prospettive” tenutosi a Ferrara il 30 maggio 2006 in qualità di relatore; Coordinatore locale al seminario”Hope Exchange programme for hospital and healhcare professionals” tenutosi presso il Ministero della salute il 9/05/2008; Corso “Le progettualità internazionali per favorire la cooperazione e la diffusione delle “Best practices”: Hope Exchange programme. Sistemi sanitari a confronto: italiano e spagnolo” tenutosi a Ferrara il 19/06/2008 in qualità di relatore; Corso “Le progettualità internazionali per favorire la cooperazione e la diffusione delle “Best practices”: Hope Exchange programme. Determinanti sociali e diseguaglianze in salute: le esperienze dei diversi paesi europei” tenutosi a Ferrara il 25/06/2008 in qualità di relatore; Studio nazionale multicentrico sul metodo assistenziale professionalizzante (MAP) in qualità di referente aziendale dal 26/01/2009 al 31/08/2009; Iincontro “La formazione e le organizzazioni si incontrano” tenutosi a Ferrara il 28/10/2009 in qualità di relatore; Incontro "Definizione degli strumenti di misurazione delle competenze" tenutosi a Ferrara il 7/04/2011 in qualità di relatore; Partecipazioni a stage all’estero: Hope exchange programme for hospital professionales “Social determinantes and health inequalities” tenutosi in Spagna dal 21 maggio al 23 giugno 2007.
Attività scientifica:
Pubblicazioni: “Dialisi extracorporea e gravidanza: piano di assistenza infermieristica”, XVI Congresso nazionale “La dimensione etica nel nursing nefrologico” corso di aggiornamento EDTNA – ERCA 1997 Milano 27, 28 e 29 ottobre 1997; “Monitorizzazione intradialitica delle variazioni del volume ematico e concentrazione profilate del sodio nel dialisato a prevenzione dell’ipotensione sintomatica”, XVIII Congresso Nazionale “Il team Nefrologico multidisciplinare” Firenze 15,16 e 17 ottobre 1999; “Un’esperienza nell’ambito della formazione continua: il supporto della documentazione” Atti Convegno Nazionale CNAI “La documentazione Infermieristica” tenutosi a Monopoli il 9/10/2004; “Balanced scorecard nella formazione Ospedale senza dolore: risultati di un progetto pilota” Atti XI Conferenza Nazionale Rete HPH tenutosi a Terrasini 4-5-6- Ottobre 2007; “ La formazione a supporto dell’innovazione strategica: organizzazione a matrice e reti di referenti di attività” candidato al Premio Filippo Basile 2010 per la Formazione nella P.A. il 28/05/2010, ha ottenuto il 3° premio.
Interessi clinici e/o scientifici:
Partecipazione a progetti aziendali: - Inserimento del personale OSS (2004-2005); - Rilevazione della complessità assistenziale (2005-2006); - Turno unico aziendale (2006- 2007); - Gestione del processo di assegnazione volontaria del personale (2008 - 2011); - Definizione del personale del nuovo polo ospedaliero di Cona (2008- 2011); - Definizione del fabbisogno formativo per il trasferimento al nuovo polo ospedaliero di Cona - formazione sul campo per l'acquisizione delle abilità tecniche(2009 - 2011) Interessi Il percorso di inserimento, valutazione, piano di sviluppo e formazione del personale. Il modello della complessita' assistenziale; Sistema di allocazione delle risorse umane in relazione al modello organizzativo e alla complessità assistenziale. Strumenti di misurazione delle competenze.