Accesso
Posizione organizzativa in Reparto di Degenza SUSI ARTIOLI
 
Data di nascita: 23/04/1955 Qualifica: COLL.PROF.SAN.ESPERTO-INFERMIERE
Reparto: DIR.ASS.INFERM.TECN.SAN. E RIABIL. Numero di telefono dell'ufficio:
Fax dell'ufficio: 0532238703 E-Mail: s.artioli@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Diploma di Abilitazione alle Funzioni Direttive nell'assistenza infermieristica
 
Altri titoli di studio/professionali:
Diploma di maturità professionale “Ragioniere e Tecnico Commerciale” Diploma di Infermiere Professionale
 
Esperienze professionali (incarichi):
1976-1977 Casa di Cura Villa Erbosa di Bologna Infermiera professionale 1977 – aprile 1988 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Servizio di Lungodegenza/Riabilitazione dell’Ospedale San Giorgio Infermiera Professionale 1988 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Istituto di Patologia Medica II – Medicina Oncologia Capo Sala in reparto di degenza 1990 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Geriatria Capo Sala in reparto di degenza 1994 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Medicina Riabilitativa – Ospedale San Giorgio” Capo Sala in reparto di degenza 1995 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Medicina Riabilitativa” e “Unità Gravi Cerebrolesioni”– “Ospedale San Giorgio” Capo Sala in reparto di degenza 1996 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Medicina Riabilitativa – Ospedale San Giorgio” Capo Sala in reparto di degenza 1997 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Medicina Riabilitativa” e “Unità Gravi Cerebrolesioni”– “Ospedale San Giorgio” Capo Sala in reparto di degenza 1998 Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Medicina Riabilitativa – Ospedale San Giorgio” Capo Sala in reparto di degenza 2006 a tutt’oggi Azienda USL di Ferrara con assegnazione al Presidio Ospedaliero “Arcispedale Sant’Anna” Reparto “Medicina Riabilitativa” e “Unità Gravi Cerebrolesioni”– “Ospedale San Giorgio” Coordinatore Infermieristico unico con posizione organizzativa in reparto di degenza Abilitata alle funzioni direttive dell’assistenza infermieristica dal 09/09/2013 Coordinatore Infermieristico Unità Gravi Cerebrolesioni del Settore Riabilitazione San Giorgio" - Dipartimento Neuroscienze/Riabilitazione Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara
Competenze linguistiche:
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Utilizzo corrente degli strumenti informatici e degli applicativi Microsoft Office Buone competenze in relazione all’utilizzo dei pacchetti applicativi aziendali (Aliseo, SAP) Utilizzo corrente della posta elettronica ed alla consultazione rete Internet  
Attività didattica:
Attività scientifica:
COLLABORAZIONE A PUBBLICAZIONI le più significative: - Basaglia N, Gamberoni L.: "L'infermiere della riabilitazione". Edi-Ermes, Milano 1998. - Boldrini P., Basaglia N.: "La riabilitazione del grave Traumatizzato Cranio Encefalico", Masson Editrice, Milano, 1994.
Interessi clinici e/o scientifici:
AGGIORNAMENTO CONTINUO DELLA PROFESSIONALITA' Con partecipazione costante a Corsi, Convegni e Congressi. Negli utimi anni: 2003 - Analisi attività organizzativa per la gestione della presa in carico del paziente con gravi cerebrolesioni (formazione sul campo) - Claudicatio intermittens: nuovi concetti riabilitativi - Management sanitario per comitato direttivo Dipartimento di Riabilitazione e Lungodegenza Post-Acuzie - SARS Sindrome Respiratoria Acuta Grave – la gestione integrata sul territorio e in ospedale - Management sanitario per il Dipartimento di Riabilitazione - Windows ’98 Word/Excel - Qualità della relazione e della comunicazione nelle professioni d’aiuto - La valutazione funzionale e strumentale in Medicina Riabilitativa: l’infermiere della riabilitazione – Ravenna - Infermiere e territorio: quali prospettive – Ferrara 2004 - Corso di perfezionamento in management sanitario per coordinatori (1 Modulo) - La tutela dei dati personali in azienda: dlla legge 675/96 al nuovo d.lgs 196/03 - 30 anni di riabilitazione - Corso di perfezionamento in management sanitario per coordinatori (2 modulo) - Corso di perfezionamento in management sanitario (modulo economico-finanziario) 2005 - Fare le cose giuste. L’appropriatezza in medicina riabilitativa – Ferrara - Gli scenari futuri della professione infermieristica – Ferrara - Pproject management per coordinatori - Dipartimento medicina riabilitativa – accreditamento istituzionale – procedure medicina riabilitativa 2006 - Il lavaggio delle mani - Inserimento del personale di supporto nelle strutture sanitarie : realtà e prospettive - L’appropriatezza nella riabilitazione dei disordini neuropsicologici dopo danno cerebrale acquisito nell’adulto – Ferrara - Dall’accoglienza in riabilitazione alla domiciliazione: la presa in carico della famiglia del paziente con grave cerebrolesione acquisita - Addestramento SAP - Il colloquio motivazionale: corso per tutor clinici e pedagogici - Il case management – argenta (FE) - Infermieristica avanzata – Ferrara 2007 - Il nursing del soggetto emiplegico affetto dagli esiti di ictus cerebrale - Gestione alert organism ed eventi epidemici - Miglioramento qualità gravi cerebrolesioni - Endoscopia digestiva: la gestione del paziente prima e dopo l’esame endoscopico - Ospedale senza dolore - Progetto lotta alla sepsi - Viaggio nella storia della professione infermieristica: dalla servilità alla leadership – Ferrara - Incontro di addestramento “Cruscotto per la gestione egli acquisti di materiali fuori contratto” - Miglioramento della qualità orientata al soggetto emiplegico affetto da esiti di ictus - Gestione della documentazione nel sistema qualità 2008 - Le tecniche di gestione del paziente con stroke e mielolesione – UMR - Le tecniche di gestione del paziente con TCE - Gestione alert organism ed eventi epidemici: follow-up dopo la prima fase di sperimentazione aziendale - L’impatto delle disposizioni del testo unico della privacy sull’azienda sanitaria ed i suoi dirigenti - La gestione ella salute e della sicurezza – compiti ed obblighi dei preposti - Analisi dei processi del Dipartimento di Neuroscienze 2009 - Il modello delle competenze dei coordinatori - Conferenza dei servizi - Il profilo di competenza del coordinatore: sperimentarne l’utilizzo - Sviluppo delle competenze della rete dei professional: analisi e condivisione del profilo del coordinatore -2° modulo - Il modello Job family IEO: le competenze per la qualità - Workshop: le innovazioni organizzative dell’assistenza infermieristica nelle aziende ferraresi - Sviluppo delle competenze della rete dei professional: presentazione ed analisi del profilo del coordinatore - 1° modulo - Seminario: le conoscenze tecniche e modelli di monitoraggio dei servizi appaltati - La riabilitazione della persona con disordini comportamentali - Documentazione infermieristica:quali responsabilità? – Ferrara 2010 - Lo sviluppo delle competenze dei coordinatori: il team leadership - Esercizio fisico e riabilitazione cardio-vascolare - La mediazione interculturale.. per assistere secondo cultura - Team leadership per coordinatori: attuazione dei Project Work