Accesso
Dott. GIORGIA RUSSO
 
Data di nascita: 20/04/1972 Qualifica: DIRIGENTE MEDICO
Reparto: NEFROLOGIA Numero di telefono dell'ufficio: 0532 236560
Fax dell'ufficio: 0532 236651 E-Mail: g.russo@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Laurea in Medicina e Chirurgia in data 24 marzo 1999 presso l’Università degli Studi di Ferrara, con il voto di 105/110 (con tesi in Chirurgia Pediatrica, relatore Prof. Gianfranco Azzena). Abilitazione all’esercizio della professione medica nella II Sessione del 1999 presso l’Università degli Studi di Ferrara, con voto finale di 98/110 Iscrizione all’Ordine dei Medici della Provincia di Ferrara dal 22 Dicembre 1999
 
Altri titoli di studio/professionali:
Specializzazione in Nefrologia in data 25 Ottobre 2005 presso l’Unità Operativa Complessa di Nefrologia (Direttore Luigi Catizone) e Programma di Clinica Medica (Direttore: prof. Carlo Longhini e Direttore della Scuola di Specialità di Nefrologia) dell’Università degli Studi di Ferrara con il voto di 50/50 e la Lode, con tesi dal titolo “Le complicanze nefrologiche nella vescica neurologica”.
 
Esperienze professionali (incarichi):
Dal 27/12/1999 attività di guardia medica libero professionista presso Istituti Polesani, Centro di Rieducazione e Riabilitazione di Igiene Mentale. Dal 27/12/1999 al 31/08/2000 attività di Guardia Medica presso l’Azienda USL di Ferrara. Dal 27/12/1999 sostituzione di medici di Medicina Generale. Dal 01/06/2000 al 31/08/2000 attività di medico prelevatore presso l’Azienda USL di Ferrara. Dal 27/12/1999 al 31/08/2000 medico della Società Handball Club Vigarano militante nel campionato di serie A2. Aprile 2003 - Maggio 2004 attività di Guardia Medica presso Casa di Cura Privata SALUS Dal 26/10/2005 medico sportivo della squadra di pallamano femminile Sarti Ferrara militante nel campionato di serie A1. Dal 01 Novembre 2005 al 31 Ottobre 2006 attività libero professionista presso l’U.O.C. di Nefrologia , Azienda Ospedaliera-Universitaria S. Anna di Ferrara, diretta dal Dott. Luigi Catizone dal 1 gennaio 2008 dirigente medico presso UOC di Nefrologia Dal 01/01/2008 Referente dell’Indicatore di Prodotto: Pazienti Early Referral diagnosi e terapia di insufficienza renale cronica; Finalità: precoce presa in carico Destinatari: pazienti affetti dalla sindrome Referente del progetto PIRP dal 2006, registro regionale dei pazienti con insufficienza renale cronica. Referente del Registro delle Biopsie renali
Competenze linguistiche:
Buona conoscenza della lingua inglese e discreta del francese
Competenze nell'uso delle tecnologie:
 
Attività didattica:
Insegnamento di tecniche dialitiche presso Scuola di Specializzazione di Nefrologia, IV anno
Attività scientifica:
Cosperimentatore dal 14/10/2005 fino al Dicembre 2009, di un protocollo di studio multicentrico in collaborazione con Dompé Biotec :”Studio di indicatori di risultato multipli SIR-SIN (epidemiologia dell’insufficienza renale cronica in Italia). Ideazione del progetto: Società Italiana di Nefrologia.Sub-investigator dal 11/03/2008 di un protocollo di studio di fase III, randomizzato, doppio cieco, placebo-AST 120 (Kremezin), per la prevenzione della progressione della malattia renale cronica moderata e severa. Terminato 2009. Sub-investigator dal 20/05/2008 di un protocollo di studio di fase III, randomizzato, multicentrico per la sicurezza ed efficacia di somministrazione di EPO AF37702 per il trattamento dell’anemia in pazienti in emodialisi precedentemente trattati con epoietina. Terminato ottobre 2009. Relatrice presso il Corso di formazione:” Malattia di Fabry: inquadramento generale. Quale ruolo per l’internista?” Svoltosi a Ferrara il 28 Maggio 2008. Sub-investigator dal 31/10/2008 di un protocollo di studio a braccio singolo, per verificare la sicurezza, efficacia e tollerabilità della somministrazione mensile di C.E.R.A. per il mantenimento di livelli di emoglobina nei pazienti con emodialisi con insufficienza renale cronica. Terminato ottobre 2010. Sub-investigator dal marzo 2009 di un protocollo di studio di fase 2 sulla sicurezza e sull’efficacia di AF37702 per iniezione per il trattamento di mantenimento dell’anemia in soggetti in dialisi peritoneale precedentemente trattati con epoetina. Terminato Maggio 2010 Dal 01/01/2009 referente per il progetto di studio regionale nell’area della ricerca innovativa dal titolo: “Analisi quantitativa e funzionale delle proteine espresse dai geni PKD1 e PKD2: sviluppo e validazione di un test diagnostico utilizzabile ampiamente nella pratica clinica della ADPKD.” E’ autrice e/o coautrice di n° 20 pubblicazioni e/o abstract
Interessi clinici e/o scientifici:
Corso di Apprestamento e Gestione dell’Accesso Vascolare per i Pazienti con Insufficienza Renale Cronica Avanzata, presso Ospedale A. Manzoni di Lecco dal 9 al 10 Maggio 2006. Seminario avanzato: Metabolismo Calcio-Fosforo nel Soggetto Uremico, svoltosi a Milano dal 22 al 24 giugno 2006. Corso avanzato di Ecografia in Nefrologia, svoltosi a Bari dal 11 al 13 giugno 2007. Corso Avanzato di Apprestamento e Gestione dell’Accesso Vascolare, presso Ospedale A. Manzoni di Lecco dal 13 al 14 Novembre 2007. Corso per la spedizione di materiale biologico pericoloso in accordo con la regolamentazione IATA, 23 gennaio 2009, Italia Gestione dei pazienti con rene policistico e glomerulopatie