Accesso
Dott. ALESSANDRA BALBONI
 
Data di nascita: 01/08/1959 Qualifica: DIRIGENTE BIOLOGO - LAB. GENETICA MEDICA
Reparto: GENETICA MEDICA Numero di telefono dell'ufficio: 0532455385
Fax dell'ufficio: 0532455080 E-Mail: a.balboni@ospfe.it
 
Titolo di studio:
Laurea in Scienze Biologiche conseguita presso l'Universita' degli Studi di Ferrara in data 18/3/82 con votazione di 110/110.
 
Altri titoli di studio/professionali:
Abilitazione all'esercizio della professione di Biologo conseguita presso l'Universita' degli Studi di Ferrara, Maggio 1984. Iscrizione all'Ordine dei Biologi con decorrenza 6/7/84. Dottorato di Ricerca in Genetica Medica conseguito presso l'Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza" in data 4/7/90. Diploma di Specializzazione in Genetica Medica dell'Universita' degli Studi di Ferrara conseguito in data 28/10/93, con votazione 50 e lode /50. Cultore della Materia nell'Insegnamento di "Genetica Medica", con Delibera del Consiglio della Facolta' di Medicina e Chirurgia del 26 Maggio 1994.
 
Esperienze professionali (incarichi):
Dal 1° Gennaio 94 al 9 Novembre 94 ha operato presso il Laboratorio di Immunogenetica dell'Istituto di Genetica Medica dell’Università degli studi di Ferara nell'ambito del II Progetto regionale di Ricerca Sanitaria finalizzata dal titolo: "Analisi genomica degli antigeni HLA Classe II per lo studio della compatibilita' donatore-ricevente nel Trapianto di rene." Titolare dal 30/1/1996 all’8/6/1997 di una borsa di studio dell'Azienda Ospedaliera di Ferrara per lo svolgimento di una ricerca dal titolo :"Individuazione delle varianti HLA di classe I e II con tecniche di biologia molecolare", da svolgersi presso il Laboratorio di Immunogenetica dell’U.O. di Genetica Medica dell’Azienda Ospedaliera S.Anna di Ferrara, temporaneamente sospesa per incarico dal 31/7/96 al 7/11/96. Ha prestato servizio presso il Laboratorio di Immunologia e Genetica dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna in qualità di Biologo dirigente I° livello fascia B supplente, dal 29/7/96 al 7/11/96, dove ha lavorato nell’ambito del progetto di ricerca : “Differenziamento delle cellule stromali in senso osteoide”. Ha prestato servizio dal 9/6/1997 al 25/6/1998 presso il Laboratorio di Immunogenetica dell’U.O. di Genetica Medica dell’Azienda Ospedaliera S.Anna di Ferrara in qualita’ di Biologo Dirigente di I livello, con incarico a tempo determinato. Dal 26/6/1998 a tutt’oggi presta servizio presso il Laboratorio di Immunogenetica dell’U.O. di Genetica Medica dell’Azienda Ospedaliera S.Anna di Ferrara in qualita’ di Biologo Dirigente di I livello, con incarico a tempo indeterminato. Si occupa dell gestione della banca dati locale (CD FE01) dei Donatori di Midollo Osseo dell’ IBMDR (Italian Bone Marrow Donor Registry). Dal Gennaio 2007 ha l’incarico di Referente della Qualità dell’Unità Operativa di Genetica Medica . Dal Luglio 2009 è Valutatore Interno per l’Accreditamento di codesta Azienda Ospedaliera. Co-Director secondo le linee guida EFI (European Foundation for Immunogenetics) del Laboratorio di Immunogenetica, Certificato EFI per i test di Istocompatibilità dal 9/4/2009.
Competenze linguistiche:
Inglese parlato e scritto, livello medio. Francese parlato e scritto, livello medio. Spagnolo parlato e scritto, livello medio.
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Tecniche di immunoistochimica e analisi di immagine, dosaggio di chemochine.Tecniche immunoenzimatiche E.L.I.S.A. Tecniche di tipizzazione tissutale sierologica con antisieri e anticorpi monoclonali, e cellulare mediante tecniche di coltura mista linfocitaria (MLR). Colture cellulari di cellule in sospensione e in monostrato. Tecniche di Capping cellulare. Produzione e caratterizzazione di Anticorpi Monoclonali. Produzione e studio di linee linfoblastoidi umane. PCR e Southern blotting. Tecniche di tipizzazione HLA molecolare con metodiche di analisi del polimorfismo HLA mediante PCR-SSO (Polymerase Chain Reaction amplification with "Sequence Specific Oligonucleotide" probes) e PCR-SSP (Polymerase Chain Reaction amplification with "Sequence Specific Primers") a bassa e ad alta risoluzione .  
Attività didattica:
Ha svolto seminari di Immunogenetica nell'ambito del Corso di Fisiopatologia Respiratoria Sperimentale tenutosi presso l'Istituto di Patologia Generale della Universita' di Ferrara dal 29/11 al 4/12/1993. Ha svolto seminari di Immunogenetica integrativi al Corso di Genetica nell'ambito della Scuola DFST di Biotecnologie per l'anno accademico 1994/95.
Attività scientifica:
1) Conighi C, Grappa MT, Balboni A, Venturi M, Mattiuz PL. (1983) "A new HLA-B antigen?" - Ninth International Histocompatibility Workshop and Conference - Newsletter IV . 2) Sensi A, Baricordi R, Melchiorri L, Balboni A, Pletschette M, Grappa MT, Mattiuz PL. (1985)."A monoclonal antibody (GF 22.1) detecting different patterns of HLA class I cross reactivities at different dilutions". Tissue Antigens 26, 204-209. 3) Sensi A, Baricordi R, Melchiorri L, Balboni A, Pletschette M, Grappa MT, Mattiuz PL. (1985). "Caratterizzazione di un anticorpo monoclonale (GF 22.1) con polimorfismo di affinita' per le molecole HLA I classe". Congresso Nazionale Congiunto AIGM-AICM, Padova 9-10 Ottobre 1985. 4) Conighi C, Tola R, Balboni A, Grappa MT, Sensi A, Granieri E, Mattiuz PL. (1985)."Associazione fra HLA-DR2 e Sclerosi Multipla nei pazienti della provincia di Ferrara". Congresso nazionale congiunto AIGM-AICM, Padova 9-10 Ottobre 1985. 5) Baricordi OR, Sensi A, Pivetti-Pezzi P, Perrone S, Balboni A, Catarinelli G, Filippi F, Melchiorri L, Moncada A, Mattiuz PL. (1986). "Behcet's disease associated with HLA-B51 and DRw52 antigens in Italians". Hum Immunol 17, 297-301. 6) Sensi A, Abbasciano V, Balboni A, Levato F, Baricordi OR. (1986). "Hereditary Hemorragic Telangiectasy (HHT) and HLA". Tissue Antigens 28, 275-277. 7)Pivetti-Pezzi P, Catarinelli G, Moncada A, Perrone S, Filippi F, Baricordi OR, Sensi A, Balboni A, Melchiorri L, Mattiuz PL. (1986) "HLA antigens and Behcet's disease in Italy." Acta XXV Concilium Ophthalmologicum, 64-67. 8) Abbasciano V, Levato F, Balboni A. (1987) "Teleangiectasia emorragica ereditaria (HHT). Studio di una famiglia con insolita espressivita' clinica per verosimile eterogeneita' genetica". XXXI Congresso della Societa' Italiana di Ematologia, Genova 4-8 Ottobre 1987, in "Attualita' in Ematologia 1987", 459-462. 9) Sensi A, Balboni A, Romeo G, Rocchi M, Melchiorri L, Baricordi OR. (1988)."Difetto primitivo di membrana nella Distrofia Muscolare di Duchenne". III Congresso Nazionale della Federazione italiana per lo studio delle Malattie Ereditarie, Ancona 28 Settembre-1 ottobre 1988. 10) Baricordi OR, Melchiorri L, Balboni A, Perrone S, Pivetti- Pezzi P, Sensi A. (1988). "Failure to find a B51 IEF variant associated with Behcet's disease ". Disease Markers 6, 275-277. 11) Baricordi OR, Perrone S, Pivetti-Pezzi P, Sensi A, Filippi F, Catarinelli G, Balboni A, Melchiorri L. (1989). "HLA antigens and impaired cellular response to HSV1 in Behcet's Patients." Modern Trends in Immunology and Immunopathology of the Eye, 454-456. 12) Balboni A, Melchiorri L, Vecchietti R, Perrone S, Sensi A, Venturi M, Baricordi OR. (1989)."Stable Hyperzinchemic condition in patients with Behcet's syndrome; lack of correlation to "in vitro" cellular immune response capacity". J Trace Elem Electrolytes Health Dis 3, 209-212. 13) Baricordi OR, Sensi A, Balboni A, Romeo G, Rocchi M, Gandini E. (1989)."Impairment of capping in lymphoblastoid cell lines of Duchenne patients indicates an intrinsic cellular defect". Hum Genet 83, 217-219. 14) Balboni A, Sensi A, Melchiorri L, Romeo G, Baricordi OR. (1989). "Ripristino della capacita' di capping in vitro in linee linfoblastoidi Duchenne dopo trattamento con colchicina ". IV Congresso Nazionale Congiunto AIGM-AICM. FISME. Milano 27-29 settembre 1989. 15) Gazit E, Fauchet R, Jones M, Van Leeuwen A, Longo A, Mahoney R, Navarrete C, Richiardi P, Tongio MM, Altshuler R, Bouhailler O, Balboni A, Belvedere M, Cappellacci S, Crepaldi T, Ferrara GB, Hammond M, Lulli P, Martinetti M, Savi M, D'Amaro J, Yunis EJJ, van Rood JJ (1989) "Antigen Society 31 Report Part 2: Antigen Society 31 Report." Histocompatibility Testing 1989, 281-283. 16) Spisani S, Gavioli R, Sensi A, Balboni A, Perrone S, Melchiorri L, Baricordi OR, Traniello S. (1989)."Defective neutrophil function in Behcet's disease." Abstracts of the 23rd Annual Meeting of the European Society for Clinical Investigation, april 19-22, 1989, Athens, Greece in : "European Journal of Clinical Investigation" 19, part II: n.355. 17) Melchiorri L, Sensi A, Balboni A, Baricordi OR. (1990). "Transfezione mediante electroporation: metodologia d'elezione per fenotipi cellularri linfocitari e linfoblastoidi." Minerva Biotecnologica 2: 18-22. 18) Orlando P, Selvatici R, Rubini M, Balboni A, Gandini E. (1990) "PKC Cellular distribution in TPA activated Human Peripheral Blood Mononuclear Cells, treated with an anti-HLA class I monoclonal antibody." Biochem Int. 22,1: 119-124. 19) Selvatici R, Rubini M, Orlando P, Balboni A, Gandini E. (1990) "C-fos, c-myc, and IL-2R mRNA expression in PHA activated T lymphocytes treated with a monoclonal anti- HLA class I antibo¬dy (MAb 01.65)." Biochem Int 22, 397-404. 20) Selvatici R, Rubini M, Orlando P, Balboni A, Gandini E.(1990) "Deregolata espressione dei geni c-fos, c-myc e IL-"R in linfociti T attivati da PHA e trattati con anticorpo monoclonale anti HLA Classe I." Congresso Congiunto AGI-Fisme, Perugia 22-26 ottobre 1990. 21) Rubini M, Balugani S, Selvatici R, Orlando P, Balboni A, Gandini E.(1991) "Cell cycle prolongation in PHA-activated lymphocytes treated with an anti-HLA class I monoclonal antibody." Eur J Basic Appl Histochem 35: 328. 22) Selvatici R, Orlando P, Rubini M, Balboni A, Gandini E.(1991) "Competitive effect of anti-HLA class I monoclonal antibody (01.65) and N,N-staurosporine on proloferative response of PHA activated T-lymphocytes." Biochem Int 23, 1: 53-58. 23) Sensi A, Spisani S, Balboni A, Traniello S, Gavioli R, Baricordi OR. (1991) "Iperreattivita' dei polimmorfonucleati (PMN) associata all'antigene HLA B51." FISME, VICongresso Nazionale, Parma 16-19 settembre 1991. 24) Selvatici R, Rubini M, Orlando P, Balboni A, Balugani S, Gandini E. (1991). "Molecular analysis of cell cycle-related gene expressione in anti-HLA class I monoclonal antibody (01.65) treated PHA-activated human T lymphocytes." Biochem Int 25,1:151- 158. 25) Sensi A, Gavioli R, Spisani S, Balboni A, Melchiorri L, Menicucci A, Palumbo G, Traniello S, Baricordi OR. (1991) "HLA B51 antigen associated with neutrophil hyper-reactivity." Dis Markers, 9 : 327-331. 26) Balboni A, Pivetti-Pezzi P, Orlando P, Rubini M, Selvatici R, Accorinti M, Baricordi OR, Gandini E (1992). "Serological and molecular HLA typing in Italian Behcet's patients: significant association to B51-DR5-DQw3 haplotype." Tissue Ant 39:141-143. 27) Rubini M, Selvatici R, Orlando P, Balugani S, Balboni A, Gandini E. (1992) "Altered proliferative kinetics in PHA- activated human T-lymphocytes treated with the anti-HLA class I monoclonal antibody 01.65." Cell Proliferation 25. 28) Rubini M, Selvatici R, Orlando P, Balboni A, Boninsegna S, Gandini E. (1992) "Anchored anti-HLA class I monoclonal antibody fails to induce inhibition of PHA-activated lymphocytes prolife¬ration." Biochem Biophys Res Commun , 188: 278-285. 29) Balboni A, Conighi C, Gandini E. (1994) "Metodiche di studio dell'Istocompatibilita' in Trapiantologia ". In: F.Dammacco: "Trattato italiano di Medicina di Laboratorio", volume IV, sezione I, Immunologia Clinica, 667-678. 30) Gandini E, Orlando P, Selvatici R, Balboni A, Boninsegna S and Rubini M. (1993) "Identification of a novel protein kinase C inhibitor in microsomes from phytohaemagglutinin activated human peripheral blood mononuclear cells". FEBS, 329:324-328. 31) Selvatici R, Rubini M, Orlando P, Balboni A, Boninsegna S and Gandini E. (1994) "Inhibition of protein kinase C in PHA activated PBMC treated with anti HLA class I monoclonal antibody is associated to decreased proliferation and expression of cell cycle related genes." Biochem Mol Biol Int, 32: 105-114. 32) Balboni A, Fabbri LM, Mapp CE, Ciaccia A, Gandini E and Baricordi OR. (1994) "Presence of DQB1 Alleles with Aspartic Acid in position 57 is a risk factor for Isocyanate Induced Asthma in exposed workers" Hum Immunol, 39: 147. 33) Balboni A, Buscaroli A, Nanni-Costa A, Iannelli S, Guizzardi E, Bonomini V and Gandini E. (1994). "Evaluation of HLA-DR mismatches by PCR-SSO typing and influence on 3 months rejection episodes in kidney transplantation." Hum Immunol, 39: 149. 34) Balboni A, Zorzenon M, Guizzardi E, Colle R, Botta GA, Gandini E e Baricordi OR. "Associazione tra "Chronic Fatigue Syndrome" e HLA-DQ. Ruolo protettivo dell'antigene DQw7 (DQA1*0501-DQB1*0301)". Congresso annuale AIBT, Reggio Calabria, 16-18 Giugno 1994. 35) Mapp CE, Balboni A, Gandini E, Baricordi OR, Ciaccia A e Fabbri LM. "HLA- DQB1 Aspartic Acid 57. A genetic marker of Isocyanate Induced Asthma." International Symposium on Human Health and Environment, Salsomaggiore Terme, 25-30 Settembre 1994. 36) Balboni A, Baricordi OR, Gandini E, Mapp CE, Ciaccia A e Fabbri LM. (1994) "HLA class II DQB1 alleles with Aspartic Acid in position 57 are associated with an increased risk of developing Isocyanatye induced asthma in exposed workers." Am J Resp Crit Core Med 149, n°4, A850. 37) Balboni A, Baricordi OR, Gandini E, Mapp CE, Ciaccia A, Fabbri LM. (1994) "HLA-DQB1 Aspartic Acid 57: a genetic marker of Isocyanate-Induced Asthma." Eur Resp J vol 7, suppl 18, 275S. 38) Balboni A, Mapp CE, Guizzardi E, Fabbri LM, Gandini E e Baricordi OR. (1995) "Asma indotta da isocianati (IIA) e alleli DQB1: Acido Aspartico in posizione 57 come fattore di rischio nei soggetti esposti." II Congresso AIBT , Novara, 8-10 giugno 1995. 39) Balboni A, Caselli M, Guizzardi E, Ruina M, Alvisi V e Gandini E. "Gastrite cronica superficiale, infezione da Helicobacter Pylori e HLA: ruolo degli alleli molecolari DQA1 e DQB1." II Congresso AIBT, Novara , 8-10 giugno 1995. 40) Fabbri LM, Mapp CE, Balboni A e Baricordi R. (1995) "HLA class II Molecules and Asthma Induced by Toluene Diisocyanate." Arch Allergy Immunol, 107: 400-401. 41) Balboni A, Caselli M, Guizzardi E, Alvisi V e Gandini E. (1996) "Ruolo degli allelei molecolari HLA-DQB1 e HLA-DR nella Gastrite cronica superficiale e nell'infezione da H.Pylori." Congresso Helicobacter Pylori alle soglie del 2000. Bari, 22-23 Marzo 1996. 42) Balboni A, Baricordi OR, Fabbri LM, Gandini E, Ciaccia A eand Mapp CE.(1996) "Association between toluene diisocyanate-induced asthma and DQB1 markers: a possible role for aspartic acid at position 57." Eur Respir J, 9: 207-210. 43) Caselli M, Balboni A. (1996) “Relation between chronic gastritis, Helicobacter pylori and HLA: role of DQA1 and DQB1 molecular alleles”. Presse Med. Jun 29;25(23):1083-4 44) Mapp CE, Balboni A, Baricordi R, Fabbri LM. (1997) ”Human leukocyte antigen associations in occupational asthma induced by isocyanates.” Am J Respir Crit Care Med. Oct; 156 (4 Pt 2) : S139-43. 45) Caselli M, Balboni A, Chiamenti CM, D'Ambrosi A, Alvisi V, Gandini E.(1999). “Helicobacter pylori and human leukocyte antigens”. Scand J Gastroenterol. Sep;34(9):943-4. 46) Mapp CE, Beghè B, Balboni A, Zamorani G, Padoan M, Jovine L, Baricordi OR, Fabbri LM. (2000).”Association between HLA genes and susceptibility to toluene diisocyanate-induced asthma.” Clin Exp Allergy. May;30(5): 651-6 47) Ruffatti A, Favaro M, Cozzi F, Tonello M, Grava C, Lazzarin P, Milanesi O, Marson P, Balboni A, Brucato A.(2005). “Anti-SSA/Ro-related congenital heart block in two family members of different generations: Comment on the article by Clancy et al.” Arthritis Rheum., May;52(5):1623-5; author reply 1625-6. 48) Rizzo R, Hviid TV, Stignani M, Balboni A, Grappa MT, Melchiorri L, Baricordi OR. (2005)”The HLA-G genotype is associated with IL-10 levels in activated PBMCs.” Immunogenetics. May; 57 (3-4): 172-81.
Interessi clinici e/o scientifici:
Studi di associazione HLA e malattie. Analisi della compatibilità HLA nei trapianti di midollo osseo. Studi riguardanti il ruolo funzionale di molecole HLA classiche e non classiche. Membro delle seguenti società scientifiche: AIBT, Associazione Italiana di Immunogenetica e Biologia dei Trapianti, EFI (European Federation for Immunogenetics) EFI Member Number 260