Accesso
Dott. SARA FABBRI
 
Data di nascita: 28/03/1976 Qualifica: DIRIGENTE FISICO - FISICA SANITARIA
Reparto: FISICA MEDICA Numero di telefono dell'ufficio: 0532236396
Fax dell'ufficio: 0532236910 E-Mail: sara.fabbri76@ospfe.it
 
Titolo di studio:
- diploma di MATURITÀ CLASSICA nell’anno scolastico 1994/95 presso l’Istituto LICEO CLASSICO STATALE “G. CEVOLANI” di CENTO (FE). - LAUREA IN FISICA nell’anno accademico 1999/00 presso il DIPARTIMENTO DI FISICA DELL’UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FERRARA. Titolo della tesi: “Applicazione della radiografia a doppia energia in mammografia”. - SPECIALITÁ IN FISICA SANITARIA (indirizzo Fisica Medica) nell’anno accademico 2004/05 presso l’ UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI BOLOGNA. Titolo della tesi: “Quantificazione mediante risonanza magnetica del carico di ferro epatico e cardiaco in pazienti talassemici”.
 
Altri titoli di studio/professionali:
Iscritta all’ elenco nominativo degli Esperti Qualificati di II grado dal 17 dicembre 2007 (numero d’ordine 2092).
 
Esperienze professionali (incarichi):
- Contratto di collaborazione coordinata e continuativa con il Consorzio Ferrara Ricerche dal 01/07/2001 al 31/12/2001 per l’attività di ricerca dal titolo “Studio e realizzazione del prototipo del sistema di monocromatizzazione, del sistema di sostegno e del sistema di scansione per una sorgente di fasci X quasi-monocromatici per applicazioni mammografiche”. Attività coordinata dal Prof. Mauro Gambaccini (Dipartimento di Fisica –Università degli Studi di Ferrara). - Contratto libero professione con la ditta Bristol-Myers Squibb S.r. l. (Sede via Virgilio Maroso 50 – Roma) per la realizzazione della seguente attività: “Revisione ed acquisizione di dati relativi all’attività di Scintimammografia” per il periodo dal 25/03/2006 al 30/06/2006, in collaborazione con la Struttura Complessa di Medicina Nucleare, Arcispedale S. Anna di Ferrara - dal luglio 2006 al luglio 2009 contratto libero professionale in qualità di Specialista in Fisica Sanitaria con l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara, Arcispedale S. Anna, con attività svolta presso la Struttura Complessa di Fisica Medica dell'Azienda Ospedaliera - dal 7 luglio 2009 Dirigente Fisico presso la Struttura Complessa di Fisica Medica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara, Arcispedale S. Anna. - dal 2009 consulente per l’USL di Ferrara in qualità di Fisico Specialista in Fisica Medica per le attività di controllo di qualità sulle apparecchiature radiologiche.
Competenze linguistiche:
Inglese.
Competenze nell'uso delle tecnologie:
Informatica generale e applicata alla radioterapia ed all'elaborazione delle immagini. Apparecchiature per radioterapia, radiodiagnostica. Strumentazione per dosimetria e controllo di qualità.  
Attività didattica:
- dal A.A.2005/2006 al A.A. 2008/2009 professore a contratto negli insegnamenti di “Apparecchiature dell’Area Radiologica II e Controlli di qualità”, “Fisica Applicata alla Strumentazione Radiodiagnostica e Radioterapia”, "Misure elettriche ed elettroniche" per la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Università degli Studi di Ferrara. - dal A.A. 2009/2010 a tutt'oggi docente convenzionato con l'Università degli Studi di Ferrara negli insegnamenti di "Apparecchiature dell’Area Radiologica II e Controlli di qualità”, “Fisica Applicata alla Strumentazione Radiodiagnostica e Radioterapia” per la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Facoltà di Medicina e Chirurgia. - relatore di tesi di laurea nel Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Facoltà di Medicina e Chirurgia.
Attività scientifica:
Pubblicazioni nei seguenti ambiti scientifici: mammografia dual-energy, terapia radiometabolica con I-131, quantificazione del ferro epatico e cardiaco con risonanza magnetica, radioterapia ipofrazionata con fasci esterni.
Interessi clinici e/o scientifici:
Radioterapia con fasci esterni, brachierapia, pinificazione diretta ed inversa tramite TPS, radioterapia metabolica, controlli di qualità in mammografia digitale.